Nuova Itri, obbligatorio vincere

Per la Nuova Itri è il giorno del verdetto. La formazione di Mario Caneschi affronta al Comunale l’Atletico Vescovio. Una squadra che sta attraversando un buon momento di forma: domenica ha battutto il Fiano Romano per 2-0 con i gol dei due attaccanti Giordano e Natoli. Serve solo un risultato, ovvero la vittoria visto il 

Leggi tutto

caneschiPer la Nuova Itri è il giorno del verdetto. La formazione di Mario Caneschi affronta al Comunale l’Atletico Vescovio. Una squadra che sta attraversando un buon momento di forma: domenica ha battutto il Fiano Romano per 2-0 con i gol dei due attaccanti Giordano e Natoli. Serve solo un risultato, ovvero la vittoria visto il pareggio ottenuto a Segni, che invece l’Atletico Vescovio ha battuto per 3-1. “Bisognerà giocare con intelligenza – afferma il tecnico Mario Caneschi – Prima di tutto non dobbiamo prendere gol altrimenti tutto diventerà più difficile. Bisognerà trovare il gol con la giusta calma senza farci prendere da eccessivi patemi d’animo per sbloccare subito il risultato. Ho visto questa squadra contro il Segni e devo dire che mi ha fatto una buona impressione. Loro faranno una partita di contenimento, saranno ben compatti nella loro metà campo per provare a ripartire in contropiede. La squadra sta bene, anche se per questa gara il problema arriva dagli under, visto che Di Sena (l’autore del gol vittoria contro il Priverno) è uscito malconcio e in questi due giorni non si è allenato. Comunque scenderà in campo la migliore formazione, non ci sarà alcun turnover. Dobbiamo concentrarci solo ed esclusivamente su questa partita, poi penseremo di nuovo al campionato”.

Lascia un commento