Valzer a tre, le altre stanno a guardare

Soffrono, lottano fino alla fine, ma in qualche modo riescono sempre a spuntarla. Se dopo 8 giornate di campionato Tre Cancelli e Atletico Cisterna rimangono (insieme al Latina Scalo) le uniche formazioni imbattute del girone, non può essere più considerato un semplice capriccio del caso. E l’ultima giornata ne è testimonianza. Il Tre Cancelli porta 

Leggi tutto

salerno1Soffrono, lottano fino alla fine, ma in qualche modo riescono sempre a spuntarla. Se dopo 8 giornate di campionato Tre Cancelli e Atletico Cisterna rimangono (insieme al Latina Scalo) le uniche formazioni imbattute del girone, non può essere più considerato un semplice capriccio del caso. E l’ultima giornata ne è testimonianza. Il Tre Cancelli porta a casa il massimo risultato con il minimo sforzo, battendo con il gol di Salerno(foto da www.asdtrecancelli.it)  il Recine Velletri quando mancavano solamente 13’ minuti al triplice fischio. Il secondo 1-0 consecutivo per la squadra di Mazza che dimostra, una volta ancora, tutta la propria determinazione e concretezza.

ugo-giacoboneGIACOBONE, SEMPRE LUI – Lo stesso dicasi per l’Atletico Cisterna. L’undici di Orbisaglia sbanca anche il difficile campo (inespugnato sinora) del Città di Pomezia al termine di una gara al cardiopalma. Gara che si sblocca già al 10’, quando Rosati riceve uno spiovente in area di rigore, stoppa di petto e poi batte a rete in diagonale. I pometini raggiungono il pari alla mezz’ora della ripresa. L’ottimo Di Cesare mette al centro e Toscano fa il resto spizzando di testa quel tanto che basta per battere Sciacqua. Niente paura. Per portare i 3 punti a Cisterna, manco a dirlo, ci pensa super Ugo Giacobone (decimo in sette partite giocate) che con un bellissimo gol di rapina batte De Paolis a 5’ dalla fine e porta a casa i tre punti.

esultanza-micheliLATINA SCALO METTE LA SESTA – Sesta perla consecutiva per un Latina Scalo che vince ancora al “Tiziano Righetti” e mantiene la vetta della classifica. Il Giulianello spaventa la capolista Latina Scalo andando addirittura in vantaggio al 35’ del primo tempo. Lo specialista Provitali colpisce direttamente su calcio di punizione. Solo un fuoco di paglia, però. Sì, perchè il Giulianello decide di complicarsi la vita appena un minuto più tardi quando Latini si fa espellere per proteste lasciando in inferiorità numerica i lepini per tutto il secondo tempo. A questo punto il Latina Scalo inizia a cingere d’assedio la porta di Mozzetti che deve capitolare sotto i colpi di Micheli, al secondo gol consecutivo davanti al pubblico amico del Righetti. Il bomber setino colpisce con un perfetto colpo di testa. Si va al riposo sull’1-1, ma nelle ripresa i padroni di casa non tolgono il piede dall’acceleratore, ma la formazione di Iannarilli fallisce alcune ghiotte occasioni sottoporta. Il Giulianello resiste, ma al 20’ ancora un’espulsione (rosso a Caschera per un brutto fallo su Bordin) compromette il match dei ragazzi di Lucarelli. A spezzare l’equilibrio, infatti, ci pensa il rumeno Barbu, che, appena entrato, dà il «la» alla goleada scalense che si conclude con le realizzazioni di Attivani e Cracium.

passiniIL CAMPIONATO DELLE “UMANE” – A distanza siderale (-7 punti) troviamo la prima delle umane, ovvero quel Cori che torna alla vittoria dopo 3 turni di astinenza battendo con un rotondo 4-2 il Real Marconi Anzio. Allo Stoza un andirivieni di emozioni con un Cori che si fa riprendere per due volte per poi dilagare con Passini (doppietta) e Alessandroni. Con lo stesso risultato il Montefortino espugna il campo del Real Velletri, mentre l’Olimpia 04 interrompe la striscia positiva dopo 270’ perdendo in casa del Savelli; decisivo il gol di Granfagna alla mezz’ora della ripresa. Seconda vittoria di fila, invece, per un Atletico Nettuno che sembra aver ripreso quota. A farne le spese è un Grappa che torna al quart’ultimo posto della classifica dopo la sconfitta per 3-1 davanti al pubblico del Morgagni.
Gianpiero Terenzi

I TABELLINI

LATINA SCALO CIMIL – GIULIANELLO 4-1
Pol. Latina Scalo Cimil
: Balestrieri, Marcelli V., Attivani, Caccavale, Ciavardini, Bordin, Marcelli E. , Melato (15′ st Campoli), Cracium, Micheli (20′ st Barbu), Tomei (35′ st Civitani). A disp.: Mancini M., Chinaglia, Paoletti, Mancini E. All.: Iannarilli
Giulianello Calcio: Mozzetti (32′ st Iavarone), Mauti, Germani, Colandrea E., Caschera, Cedroni, Latini, Agostini, Della Vecchia, Provitali, Colandrea F. A disp. Danilo, Pistilli, Tora, Coppola, Maurizi, De Massimi. All.: LucarelliArbitro: Di Castro di Formia 1
Marcatori : 35’Provitali, 42’Micheli, 22’st Barbu, 25’ st Attivani, 30’st Cracium
Note – Ammoniti : Caccavale, Cracium, Germani, Colandrea E. Espulsioni: 36’ Latini, 20’ st Caschera, 40’ st Bordin
CITTA’ DI POMEZIA – ATL. CISTERNA 1-2
Città di Pomezia
: De Paolis, Leofreddi, Romano (32’st Asetta), Iacoangeli, Trapani, Morelli, Toscano, Natoli (29’st Centini), Recine, Di Cesare, Bressi (25’st Rosselli). A disp.: Risa, Caserta, Patacca, Barbato, Caporaletti. All.: Bruni
Atletico Cisterna: Sciacqua, Giacobone S., Mezzoprete, D’Angelo (1’st La Montagna), D’Annibale, Di Bianco, Salvini (14’st Guazzarotto), Rosati, Giacobone U., Saba, Randi. A disp.: Mastrantoni, Antonetti, Tomassini, Liotta, Mattacchioni. All.: Orbisaglia
Arbitro: Mastrassunti di Cassino
Marcatori: 10’Rosati, 30’st Toscano 40’st Giacobone U.
Note: Ammoniti Antonetti, D’Angelo

CORI – REAL MARCONI 4-2
Cori
: Nardocci, Ciardi (15’st Conti), Lenzini, Lucarelli, Ricci, Milanini, Alessandroini, Toselli (Cupiccia), Pasqualini (Calabresi), Carpineti, Passini. A disp.: Placidi, Briglia, Ramos, Giuliani. All.: Contini
Marcatori: 10’Passini, 20′ Lenzini, 13’st Passini, 37’st Alessandroni

TRE CANCELLI – RECINE VELLETRI 1-0
Tre Cancelli
: Marzoli, Tedesco, Trippa A., Badini F., Rossi, Libernini, D’Angeli (15’st Lamberti), Verticchio, Iacolenna (1’st Salerno), Trippa P. (35’st Melito), Colurci, A disposizione: Ambrosetti, Pezzulla, Costantini, Badini M. All.: Mazza
V. Recine Velletri: Orsolini, Navacci, Cicala, Savelloni, Grossi, Proietti, Noce, Roffi (20’st Barbuto), Veroni (22’st Melaranci), Mei, Cianfarani (37’st Riggio). A disp.: Bagaglini, Leoni, Valentini, Coculo. All.: Di Tullio
Arbitro: Martone di Formia
Marcatore: 33’st Salerno
Note – Mei, Roffi, Libernini, Navacci, Grossi, Salerno, Verticchio

REAL VELLETRI – MONTEFORTINO 2-4
Real Velletri
: Fiaschetti, D’Amelio, Colaceci, Turco, Spallotta, Rienzo, Candria (4’st Romei), Fatale (20’st Pierto), Fabrizi, Di Silvio (35’st Strappi), Celiani. A disp.: Lombardi, Bologna, Allegri, Ferelli. All.: Palombo
Nuova Montefortino: Bucciariello, Coculo, Rossi, Lanna L., Fioramonti, Talone, Bindini (38’st Lanna F.), Bucci, Acciarito U. (10’st Di Bella), Di Cori (27’st Fiacchi), Cianni. A disp.: Acciarito A., Lucidi, Luffarelli, Rovitelli All.: Aimati
Arbitro: Petito di Roma
Marcatori: 10′(rig.) Di Silvio (V), 23′(rig.) Fioramonti (M), 40’Acciaritto U. (M), 3’st Fioramonti (M), 28’st Cianni (M), 40’st Celiani (V)
Note – Espulso Turco al 22′ del primo tempo

Savelli: Tavani, Periaca, Bianchi, Toti, Amori, Giordano, Grande (35’st Nobiazzo), Lovaggio, Maroni (21’st Granfagna), Fiati, D’Achille. A disp.: De Angelis, Petustri, Sant’Angelo, Bruni, Breccia. All.: Esposito
Olimpia 04: Micozzi, Notarpietro, Pignalosa (30’st Casoria), Innamorato, Marzo, Camboni, Agostini (1’st Eramo), Iona (30’st Rocchi), Martines, Di Franceschi, Maciucca. A disp.: Cifra, Caron, Mastrella. All.: Cecconi
Arbitro: Costanzo di Cassino
Marcatori: 30’st Granfagna
Note– Espulsi: 43′ Periaca, 35’st Maciucca

Lascia un commento