Flora tenta la fuga, San Michele torna in sella

Inarrestabile, questo l’aggettivo giusto per definire la marcia del Borgo Flora, sempre più al comando del girone G del campionato di Prima Categoria. L’undici di Francesco Gesmundo ha centrato il quinto sigillo consecutivo, il settimo su otto gare, imponendosi per 2-0 contro l’Atletico Bainsizza al termine di un match sostanzialmente equilibrato, interpretato meglio dai padroni 

Leggi tutto

luceriInarrestabile, questo l’aggettivo giusto per definire la marcia del Borgo Flora, sempre più al comando del girone G del campionato di Prima Categoria. L’undici di Francesco Gesmundo ha centrato il quinto sigillo consecutivo, il settimo su otto gare, imponendosi per 2-0 contro l’Atletico Bainsizza al termine di un match sostanzialmente equilibrato, interpretato meglio dai padroni di casa nella prima frazione ma indirizzato su binari favorevoli nella ripresa grazie dalle prodezze di Santoni e Luceri. In casa Bainsizza, invece, se da un lato rimane la consapevolezza di aver giocato alla pari con la capolista per quarantacinque minuti, dall’altro mister Colucci deve interrogarsi sull’atteggiamento tenuto dalla squadra una volta incassata la rete dell’1-0.

UNO-DUE NELLA RIPRESA – Proprio la formazione guidata da mister Gesmundo ha costruito la prima palla gol dell’incontro al 24’: sugli sviluppi di un corner di Maggi, Luceri, tutto solo sul secondo palo, non ha trovato lo specchio della porta. Dieci minuti dopo, Mandoli ha respinto un tiro ravvicinato di Campagna, il pallone è arrivato sui piedi di Alfano, il quale ha calciato a colpo sicuro ma ha trovato l’opposizione di Ramiccia. In apertura di ripresa, Santoni ha firmato il gol dell’1-0 con un’autentica prodezza. Sugli sviluppi di una rimessa laterale, Santoni ha addomesticato il pallone all’altezza del vertice sinistro dell’area di rigore e ha lasciato partire un bolide che si è andato ad infilare sotto l’incrocio dei pali alla sinistra di Mandolini. La risposta dei padroni di casa è arrivata centoventi secondi più tardi e affidata ad un destro di Giarola, bloccato centralmente dall’attentissimo Imperato. Al 74’, la capoclassifica ha piazzato il colpo del ko grazie alla rasoiata di Luceri: il capitano gialloblu ha sorpreso l’estremo difensore nerazzurro con un calcio di punizione da trenta metri diretto all’angolo sinistro. La partita, di fatto, è finita in quel momento. Prima del triplice fischio c’è stato giusto il tempo per Sorrentino di cercare il terzo gol con un potente sinistro dal limite, fermato però senza problemi dallo stesso Mandolini.

pinti-e-galassiRISCATTO SAN MICHELE – Dopo la sconfitta rimediata sette giorni fa in casa del SS.Pietro e Paolo, il San Michele ha immediatamente rialzato la testa superando per 3-1 la Sa.Ma.Gor., incappata così nel primo stop stagionale. Pronti via e i padroni di casa sono passati in vantaggio con Franco Pinti: il numero sette gialloverde ha portato in vantaggio i suoi con una potente conclusione dal vertice sinistro dell’area di rigore che ha sorpreso Stefano Ghirotto. Centoventi secondi più tardi, il San Michele ha sfiorato il raddoppio con Stefano La Penna, il quale ha lambito il palo alla destra di Ghirotto con un tiro dalla corsia di sinistra. Alla mezz’ora, la Sa.Ma.Gor. ha trovato il momentaneo 1-1 grazie al tap-in vincente di capitan Gencarelli, che di testa ha ribadito in rete la conclusione di Sperduti inizialmente respinta da Cassandra. Al 57’, la truppa di mister Ziroli è tornata in vantaggio con il magistrale calcio di punizione di De Angelis dal vertice sinistro dell’area presieduta da Ghirotto. Otto minuti dopo, l’altro Ghirotto, Alessandro, ha centrato la traversa da pochi passi su cross di Pinti. A tre minuti dal triplice fischio, il solito La Penna messo il punto esclamativo alla vittoria dei borghigiani realizzando il 3-1 dopo aver scartato anche l’estremo difensore gialloblu.

Simone D’Arpino

I TABELLINI

ATLETICO BAINSIZZA – BORGO FLORA 0-2
Atletico Bainsizza
: Mandolini, Ambrosio, Mangiapelo, Milani T. (36’st Picano), Milani M., Marchegiani, Ramiccia (23’st Pennacchia), Pacchiarotti, Colardo, Giarola, Giansanti. A disp.: Felli, Ghirotto, Borgia, Pavani. All.: Colucci.
Borgo Flora: Imperato, Maggi, Del Vecchio (20’st Portioli), Gazzi, Luceri, Pennacchia (41’st Farina), Martelli, De Chiara, Santoni, Campagna (16’st Sorrentino), Alfano. A disp.: Gazzino, Antonini, Esposito, Marinozzi. All.: Gesmundo.
Arbitro: Cenci di Cassino.
Marcatori: 4’st Santoni, 29’st Luceri.
Note – ammoniti: Picano (AB), Pennacchia (AB), Colardo (AB), Giarola (AB), Luceri (BF), Sorrentino (BF); recupero: 4’st.

SAN MICHELE – SA.MA.GOR. 3-1
San Michele
: Cassandra, Ricchiuti, Pozzobon, De Bonis, Ciampini, Montin, Pinti (42’st Mancini), Di Marco (27’st Bologna), Ghirotto, De Angelis (32’st Farinella), La Penna. A disp.: Compagnoni, Silvaggi, Ruggiero, Montini. All.: Ziroli.
Sa.Ma.Gor.: Ghirotto, Vespa, Del Prete, Gencarelli, Prosseda, Guadagno, Ulgiati (28’st Mauriello), Zomparelli, Lucarini (22’st Favero), Sperduti (22’st De Chiara), Tabanelli. A disp.: Baratta, Sances, Di Marcantonio. All.: Ciaramella.
Arbitro: Franco di Cassino.
Marcatori: 7’pt Pinti, 30’pt Gencarelli, 12’st De Angelis, 42’st La Penna.

Lascia un commento