Circe e Sabotino a braccetto

La Nuova Circe ha fornito una vera e propria prova di forza in casa del Vallecorsa. L’undici di Gianni Marzella ha travolto con un netto 3-0 la compagine ciociara, rimanendo così da solo in vetta al girone D del campionato di Promozione a quota ventiquattro punti. Il match, di fatto, era già chiuso al termine 

Leggi tutto

sorrentino binieroLa Nuova Circe ha fornito una vera e propria prova di forza in casa del Vallecorsa. L’undici di Gianni Marzella ha travolto con un netto 3-0 la compagine ciociara, rimanendo così da solo in vetta al girone D del campionato di Promozione a quota ventiquattro punti. Il match, di fatto, era già chiuso al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco. All’intervallo i rossoblu conducevano per 2-0 grazie alle reti di Sampaolo e Sorrentino. Al 26’, l’attaccante sanfeliciano ha portato in vantaggio i suoi con una zuccata vincente su traversone di Monti dalla destra, mentre sedici minuti più tardi Sorrentino ha raddoppiato con una potente conclusione dal vertice destro dell’area di rigore su cui nulla ha potuto l’incolpevole Pepe. Al 71’, il solito Sampaolo ha calato il tris, facendosi trovare pronto sul cross di Di Giorgio dall’out di destra. Con la doppietta di ieri, lo stesso Sampaolo è salito al comando della classifica marcatori a quota otto reti in dodici gare.

spogliatoioCHE SABOTINO! – Non si arresta la corsa dell’Atletico Sabotino che batte a domicilio il Colfelice. Risultato rotondo (3-0) che proietta il team di mister D’Andrea al secondo posto solitario in classifica ad una sola incollatura dalla capolista Nuova Circe.
Ad aprire le danze ci pensa Davide Funari che su assist di Spogliatoio si incunea in area di rigore e poi viene atterrato. Per l’arbitro nessun dubbio: calcio di rigore che lo stesso attaccante biancoverde realizza spiazzando Giacomobono. Il raddoppio dei borghigiani arriva già alla mezz’ora con una bellissima azione corale orchestrata da Spogliatoio-Bosneagu- Mangili con quest’ultimo che imbecca con un bel cross sul secondo palo Rubino, bravo ad indirizzare la sfera in fondo al sacco con un gran tiro al volo. Nel secondo tempo è Spogliatoio a procurarsi e calciare un secondo penalty che chiude i giochi e manda in orbita l’Atletico Sabotino, sempre più sorpresa in positivo di questa stagione di Promozione.

tersigniFORMIA, DECIDE ADJEY – Dopo lo stop esterno sul campo della Nuova Circe sempre più capolista, il Formia 1905 di mister Piero Tersigni torna alla vittoria nella dodicesima giornata del campionato di Promozione, girone D. Il team tirrenico riesce a superare nel finale la resistenza di un ottimo Pontinia grazie alla splendida rete di Michael Adjey. Tre punti importantissimi per i tirrenici che salgono a quota 21 scavalcando proprio l’undici di mister Mancini. E’ stata una partita molto difficile giocata sul filo dell’equilibrio tra le due compagini pontine, gara tattica che poteva essere sbloccata in qualsiasi momento soltanto da un colpo di gran classe. E così è stato a 10’ dal termine quando Adjey raccoglie il cross dalla destra di Mastantuono e con il sinistro al volo gira in porta dove Rocci non riesce ad arrivare. Gli ospiti dopo una partita molto accorta non rinunciano a giocare riversandosi nella metà campo avversaria. La reazione è quasi istantanea, il Pontinia va in gol ma l’arbitro annulla per offiside tra le proteste dei giocatori di mister Mancini che avrebbero voluto la rete del pari soprattutto per la classifica.

maglitto-darioPOKERISSIMO  PRO CALCIO FONDI – Il Fondi esagera. La compagine di Luca Velletri ha sepolto sotto il peso di cinque reti il malcapitato Supino, fanalino di coda del girone D. Il match è stato letteralmente a senso unico: i padroni di casa hanno condotto la gara per tutto l’arco dei novanta minuti, sebbene la prima frazione si sia conclusa sullo 0-0. Nella ripresa, la Pro Calcio Fondi ha sbloccato il risultato e poi ha dilagato, centrando così la seconda vittoria consecutiva. Al 59’, Giovanni Stravato ha recuperato palla al limite dell’area, ha eluso l’intervento di un avversario ed infine ha battuto il portiere in uscita. Quattro minuti dopo, D’Isanto ha raddoppiato risolvendo una mischia in area. Al 72’, Vecchio ha siglato il 3-0 con un preciso pallonetto dal limite dell’area di rigore. Il poker è arrivato ad opera di Maglitto, che non ha lasciato scampo a Fanti con una stoccata da distanza ravvicinata. A cinque minuti dal triplice fischio Vecchio ha fissato il punteggio sul 5-0 con un pregevole destro al volo.

caneschiITRI TERZA PERLA – Terzo successo consecutivo per la Nuova Itri. La truppa di Mario Caneschi ha regolato per 1-0 il CLC Priverno, scivolato così al quart’ultimo posto della classifica del girone D. La rete da tre punti è arrivata al 29’ del primo tempo, quando il giovane Di Sena ha deviato alle spalle di Perretta un calcio di punizione di Mallozzi. In chiusura di tempo Lampitellli ha mancato l’appuntamento con il raddoppio concludendo sul fondo di testa. In apertura di ripresa gli ospiti hanno alzato il baricentro della propria manovra, sfiorando il pari con un destro di Vattucci, terminato di poco a lato. Ad un quarto d’ora dal triplice fischio, il CLC Priverno ha fallito la grande occasione per pareggiare: l’arbitro, infatti, ha concesso un penalty agli ospiti per un fallo di mano in area. Sul dischetto si è presentato Serio, che però ha concluso sul fondo. La Nuova Itri ha voluto dedicare la vittoria ad Alessandro Cortese, supporter scomparso due settimane fa.

pelleraniMALE SEZZE E BASSIANO – Male, invece, il Bassiano, che esce sconfitto dal campo dell’Anitrella. I ragazzi di mister Bocchino soccombono, solo nel finale, alla compagine ciociara a causa di un’autorete di Moreta. I primi a passare in vantaggio sono stati proprio gli ospiti grazie a Cifra, perfettamente imbeccato da Florian. L’attaccante dell’undici lepino non ha lasciato scampo all’estremo difensore dell’Anitrella Di Girolamo con un preciso e potente tiro. Il pareggio della formazione ciociara è stato propiziato da una disattenzione del centrocampo del Bassiano, che ha lasciato libero di colpire Chiarlizzi. Quando il pareggio sembrava il risultato più equo, nei minuti di recupero, l’Anitrella ha trovato la rete del vantaggio aggiudicandosi l’incontro. Ennesimo pareggio (il settimo sulle dodici gare finora giocate) per la Vis Sezze Setina, che ha impattato 1-1 al «Tasciotti» con lo ScauriMinturno. Le reti dell’incontro portano le firme di Calabrese, a segno dopo soli tre minuti di gioco con un preciso colpo di testa su cross di Grassi, e di Zompatori che ha fissato il punteggio sull’1-1, depositando in rete un comodo pallone scodellato a centro area da Fiore.

Simone D’Arpino e Gianpiero Terenzi

I TABELLINI

COLFELICE – ATLETICO SABOTINO 0-3
Colfelice: Giacomobono, Di Lizio (45’st Della Fiora), Cinelli, Fiorelli, Marcu, Fiore, Della Vecchia, Loffreda (35’st Buttarazzi), Compagnone (25’st Succo), Spalvieri, Patrizi. A disp.: Perrussi, Prata, Lorìa. All.: Fiora Antonio
Sabotino: Tarricone, Nardin, Pupulin, Risoldi, Fasulo (25’st Soncin), Sarra, Rubino, Micheletti, Funari, Spogliatoio, Mangili (15’st Bosneagu). A disp.: Raucci, Schiavon, De Biase, Del Brusco, Cappelletti. All.: D’Andrea
Arbitro: Romano di Ostia
Marcatori: 25′ (rig.) Funari, 30’Rubino, 30’st (rig.) Spogliatoio
Note: 40’st Marcu per fallo di mano in area, 45’st Fiore per frasi irriguardose verso l’arbitro. Ammoniti: Fiorelli, Cinelli, Loffreda

PRO CALCIO FONDI – SUPINO 5-0
Pro Calcio Fondi
: Corso, Parisi E., Paparello (8’st Marrocco), Ferrara, Di Fazio, D’Isanto, Maglitto, D’Ettorre, Vecchio, Stravato G., Gisfredo (8’st Paolella) (11’st De Santis). A disp.: Parisella, Bzri, Fiore. All.: Velletri.
Supino: Fanti, Vennacer, Ricci, Celenza, Cecilia, Cestra, Passa, Moriconi, Funari, Marino, Proietti. A disp.: Cipriani, De Santis, Scaccia, Simonetti, Zuccaro, Kingsley, Cardinali. All.: Morgia.
Arbitro: Scacco di Roma 2.
Marcatori: 14’st Stravato G., 18’st D’Isanto, 27’, 40’st Vecchio, 35’st Maglitto.

VALLECORSA – NUOVA CIRCE 0-3
Vallecorsa
: Pepe, Carlini P., Loasse, Amendola (38’st Casciano), Carlini D. (14’st Cecere), Fattizzo, Egidi, Merluzzi (1’st Ricci), Gueri, Tullio, Di Netta. A disp.: Giuliani. All.: Peruzzi.
Nuova Circe: Paparello, Fedeli, Birk (32’st Lenzini), Bracciale, Garofalo, Renzi, Monti, Di Giorgio, Sampaolo (35’st Rieti), Sorrentino, Berti. A disp.: Reccanello, Nicoletti, Ceglia, Novelli, Monetti. All.: Marzella.
Arbitro: Cosella di Roma 1.
Marcatori: 26’pt Sampaolo, 42’st Sorrentino, 26’st Sampaolo.
Note: espulso Berti al 37’st per fallo di reazione; ammoniti: Amendola (V), Gueri (V).

NUOVA ITRI – CLC PRIVERNO 1-0
Nuova Itri
: Paduano, Nofi, Spirito Ma., Pelliccia, Patriarca, Calenzo, Del Bove (36’st Palmaccio), Filosa (29’st D’Acunto), Lampitelli, Mallozzi, Di Sena (17’st Russo L.). A disp.: Camuso, Spirito Mi., Russo A., Mastroianni. All.: Caneschi.
CLC Priverno: Perretta, Cecconi, Arquati (32’pt Sannino), Casale, Pannozzo, Paniccia, De Santis (39’pt Locatelli), Casaburi (12’st Pellino), Serio, Vattucci, Parisella. A disp.: Capodilupo, Minitti, Sampaolo, Di Mirco. All.: Borelli.
Arbitro: Guglielmi di Albano Laziale.
Marcatori: 29’pt Di Sena.
Note: Serio ha fallito un calcio di rigore al 30’st.

ANITRELLA – BASSIANO 2-1
Anitrella
: Di Girolamo, Celani (25’st Luciani), Thomas, Caldaroni L. (30’pt Nardilli), Mariotti, Lasconi, Marciano, Chiarlizzi, Mollicone, Cervino (35’st Caldaroni S.). A disp.: Di Biase, Urbani, Sambucci, Bianchi. All.: Coratti
Bassiano: Corsi, Rossi, Fantin, Bernardo (20’pt Todi), Moreta, Montano, Cocuzzi, Picciotto, Florian, Zotti (25’st Saud), Cifra. A disp.: Villani, Maciucca, Morelli, Mardone. All.: Bocchino
Marcatori: 15’st Cifra, 41’st Chiarlizzi, 46’st (aut.) Moreta
Arbitro: Checchiuzzi di Roma 1
Note – ammoniti: Fantin (B), Montano (B), Florian (B), Thomas (A), Chiarlizzi (A), Cervino (A).

VIS SEZZE SETINA – SCAURI MINTURNO 1-1
Vis Sezze Setina
: Leonetta, Zeppieri, Rocchi, Auricchio, Maione, Pecorilli, Varroni (13′ st Forzan), De Simone, Zompatori (36′ st Fiori), Pellerani, Fiore. A disp.: Mercoliano, Folcarelli, Incitti, Martelletta, Di Trapano. All.: Lucidi.
ScauriMinturno: Cenerelli, Di Nitto, Campoli, Grassi, De Mari, Illiano, Conte (1′ st Canali F.), Neri, Masino, Martino (23′ st Canali D.), Calabrese (29′ st Maddaluno). A disp.: Alberti, Zinicola, I. Pernice. All.: Pernice.
Arbitro: Carnevale di Frosinone; collaboratori: Iannilli e Scaccia di Frosinone.
Marcatori: 3′ pt Calabrese, 30′ pt Zompatori.
Note: espulsi Neri al 4’st e Auricchio al 10’st per doppia ammonizione, mister Lucidi per proteste.

FORMIA 1905 – PONTINIA 1-0
Formia 1905
: Centola, Mastantuono, De Vita (8’ s.t. Iovino), Capomaccio, Mazzone, Tarallo, Vendittozzi, De Tata, Di Roberto, Adjey, Milo (40’ s.t. Scipione). A disp.: Rosano, Baglioni, Assaiante, Nulli, Valerio. All.: Piero Tersigni.
Pontinia: Rocci, Stefanelli, Onorati, Raso (26’ s.t. Incollinco), Fiorini, Bovolenta, Cerrocchi, Punti, Di Raimo (1’ s.t. Sinigallia), Perfetti, Terrinoni. A disp.: Carbone, Agostino, Di Emma, Guarda, Crupi. All.: Mancini.
Arbitro: Carulli di Frosinone.
Marcatore: 35’ s.t. Adjey.
Note: Ammoniti Mastantuono, Capomaccio e Mazzone (F), Fiorini (P).

Lascia un commento