Una giornata a Bocchino e D’Andrea

Il Comitato Regionale del Lazio ha diramato il comunicato con le squalifiche riguardanti le gare della scorsa domenica. In Eccellenza un turno di stop per Frasca della Vigor Cisterna, Ferraro del Formia e Macchiusi del Terracina, mentre in Promozione spicca la giornata di squalifica per i tecnici di Bassiano e Atletico Sabotino, Gerardo Bocchino e 

Leggi tutto

gerardo-bocchinoIl Comitato Regionale del Lazio ha diramato il comunicato con le squalifiche riguardanti le gare della scorsa domenica. In Eccellenza un turno di stop per Frasca della Vigor Cisterna, Ferraro del Formia e Macchiusi del Terracina, mentre in Promozione spicca la giornata di squalifica per i tecnici di Bassiano e Atletico Sabotino, Gerardo Bocchino e Pino D’Andrea. Sempre in tema di allenatori, un turno di stop anche per Orbisaglia (Atletico Cisterna) e Bruscagin (Borgo Santa Maria). Da segnalare, infine, la pesantissima squalifica (fino al 30 giugno 2011) per Fabrizio Del Signore, giocatore del Real Marconi Anzio. Ecco il quadro completo di tutte le squalifiche di questa giornata:

ECCELLENZA

A carico di calciatori – Espulsi dal campo: Una giornata a Vincenzo Macchiusi (Terracina). Non espulsi dal campoUna giornata a Pasquale Ferraro (Formia) e Simone Frasca (Vigor Cisterna).

PROMOZIONE

A carico di società – Ammenda di 100 euro al Bassiano perchè, a fine gara, un proprio sostenitore entrava all’interno degli spogliatoi e rivolgeva ai calciatori della squadra avversaria espressioni offensive.
A carico di dirigentiInibizione fino al 4/12/2009 per Alfredo Campagna (Bassiano) perchè, a fine gara, teneva comportamento offensivo nei confronti dell’Arbitro.
A carico di allenatori –
Una giornata a Generoso Bocchino (Bassiano) e Giuseppe D’Andrea (Atletico Sabotino).
A carico di calciatori – Espulsi dal campo: Due gare a Alessio Ambrosi (Pontinia). Una gara a Alfonso Zobel (Formia 1905) e Domenico Stravato (Pro Calcio Fondi). Non espulsi dal campoUna giornata a Alessandro Rossetti (C.L.C. Priverno), Luca Sica (Scauri Minturno), Roberto Soscia (Vis Sezze Setina), Marco Simoneschi (Nuova Circe) e Gabriele Zanutto (Pontinia).

PRIMA CATEGORIA

A carico di societàAmmenda di 150 euro al Borgo Podgora 1950 per indebita presenza all’interno degli spogliatoi di persone non identificate né autorizzate. I medesimi,a fine gara,rivolgevano ai calciatori ospiti espressioni offensive.
A carico di calciatoriEspulsi dal campo: Una giornata a Fabrizio Bartolomeo (Monte San Biagio) e Gianluca Petrussa (San Michele).

SECONDA CATEGORIA

A carico di dirigenti – Inibizione fino al 27/11/2009 per Maurizio Poli (Borgo Santa Maria) per proteste nei confronti dell’arbitro e Angelo De Meo (Campodimele) per comportamento offensivo nei confronti di un calciatore della squadra avversaria.
A carico di allenatori – Una giornata a Giuseppe Orbisaglia (Atletico Cisterna) e Giacomo Bruscagin (Borgo Santa Maria).
A carico di calciatoriEspulsi dal campo: Due giornate a Gianluca Santangelo (Don Bosco Gaeta) e Carlo Altobelli (Real Vallemarina). Una giornata a Cesare Ferrari (Amatoriale Bassiano), Raffaele Pasquino (Atletico Nettuno), Simone Capogna (Atletico Cisterna), Emilio Di Fonzo (Campodimele), Vincenzo Di Giacomo (Don Bosco Gaeta), Angelo Del Cielo e Emiliano Spelda (Nuovo Latina) e Emanuele Sciuto (Sales Latina). Non espulsi dal campoSqualifica fino al 30/06/2011 a Fabrizio Del Signore (Real Marconi Anzio) perché, a fine gara, lanciava con violenza, da una distanza di circa un metro, il pallone contro l’arbitro colpendolo alla schiena provocandogli forte e persistente dolore. Il direttore di gara era costretto a ricorrere alle cure dei sanitari presso l’ospedale di Latina. Una giornata a Antonio Casoria (Borgo Santa Maria) e Federico Carosi (Cori).

Lascia un commento