Santa Rita e Atletico Cisterna, semifinale centrata

Un Santa Rita in versione extralusso schianta l’Aletrium e vola alle semifinali di Coppa Lazio. Bella prova dei rosanero che affossano nella ripresa una formazione che sta dominando il proprio girone in campionato. Un’ottima iniezione di fiducia per il prosieguo della stagione per gli uomini di Pinti che hanno saputo reagire al precoce svantaggio firmato 

Leggi tutto

santa-rita-coppa-lazioUn Santa Rita in versione extralusso schianta l’Aletrium e vola alle semifinali di Coppa Lazio. Bella prova dei rosanero che affossano nella ripresa una formazione che sta dominando il proprio girone in campionato. Un’ottima iniezione di fiducia per il prosieguo della stagione per gli uomini di Pinti che hanno saputo reagire al precoce svantaggio firmato Cretaro e macinare il proprio gioco, soprattutto grazie alla superiorità sulle fasce di Salis e Parolin ed alla buona vena delle due punte, Novelli e Chiabra. E’ proprio Novelli che pareggia i conti al 21′, prima di una serie di occasioni che i rosanero non riescono a concretizzare prima del riposo.

esultanza-santa-rita-copiaSHOW ROSANERO – Si riparte ed è subito 2-1 con la punizione tagliata di Mariniello sfiorata in rete da Chiabra. L’espulsione di Remolo, procurata dall’ennesima accelerazione di Salis, sembra rendere tutto più facile ma Conte reagisce ad una provocazione di Scardella e riporta la parità numerica. Nell’ultima mezzora però è show rosanero con le reti in successione di Novelli, Bosone e Salis che portano dritto il Santa Rita in semifinale.

 

 

roma-di-testasanta-rita-copia

AGORA SANTA RITA – ALETRIUM CITTA’ DEI CICLOPI 5-1
Agora Santa Rita:
Viola, Conte, Morelli, Mariniello (36’st Treviglio), Mambrin, Marcotulli, Salis, Novelli (21’st Bosone), Chiabra (27’st Cesari), Roma, Parolin. A disp.: Fornasier, Rubeca, Giannandrea, Nocella. All.: Pinti.
Aletrium Città dei Ciclopi: Ciangola, Tagliaferri (30’st Minnucci), Remolo, Graziani, Dell’Uomo M., Pietrogiacomi (22’ Amoroso), Rossi, Scardella, Fanella (15’st Cardinale), Chiodi, Cretaro. A disp.: Cicuzza, Dell’Uomo I., Galuppi. All.: Ceci
Marcatori: 11’ Cretaro, 21’pt e 21’st Novelli, 2’st Chiabra, 35’st Bosone, 40’st Salis
Note – Ammoniti: Salis, Roma, Tagliaferri, Remolo e Dell’Uomo M. Espulsi al 6’st Remolo per doppia ammonizione e al 10’st Conte per fallo di reazione.

L’ATLETICO CISTERNA NON SI FERMA PIU’ – La formazione di mister Giuseppe Orbisaglia vola in semifinale (altro girone a 3 squadre sulla strada dei cisternesi prima dell’epilogo della competizione regionale) battendo davanti al pubblico amico del “San Valentino” il Castro dei Volsci. Serviva un 2-0 per avere la meglio nel girone in cui figurava anche il Don Bosco Gaeta, e 2-0 è stato, ma non senza sofferenze. L’Atletico chiudeva apparentemente il discorso qualificazione già nel primo tempo.

TUTTO NEL PRIMO TEMPO – Al 4’ Mirko Orbisaglia siglava il vantaggio. Un bel gol nato sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla tre quarti di campo spizzata al limite dell’area e ribadita in rete dall’attaccante biancoazzurro con un bel destro al volo. Poco dopo il raddoppio di Salvini, bravo a sfruttare un grosso infortunio difensivo e a battere Pagliaroli. Immediata la reazione dei ciociari a cui, a questo punto, sarebbe servito almeno un gol per andare al sorteggio. Scoprendosi, però, la formazione ospite scopriva inevitabilmente il fianco alle scorribande dei pontini che falliscono almeno due clamorose occasioni a tu per tu con il portiere ospite con Ugo Giacobone e Mattacchioni. Nel secondo tempo il Castro dei Volsci doveva poi fare i conti anche con la sfortuna, quando un bel diagonale di Giovannone andava ad infrengersi sul palo.

ATLETICO CISTERNA – CASTRO DEI VOLSCI 2-0
Atletico Cisterna:
Sciacqua, Giacobone S., Mezzoprete, Rosati, D’Annibale, Di Bianco, Salvini (10’st Capogna), Antonetti, Giacobone U., Orbisaglia (25’st Mattacchioni), Saba. A disp.: Grassi, Costanzo, Guazzarotto, Tommasini. All.: Orbisaglia
Castro dei Volsci: Pagliaroli, Palombi, Pantano (15’st Frasca), Masi, Caracci, Latini, Pandolfi, Giovannone, Pagliei, Campus, Palombi. A disp.: Guarcini, Passeri. All.: Giusleni
Marcatori: 4’Orbisaglia, 32’Salvini
Note –
Ammoniti: Giacobone U., Saba, Masi

Davide Di Cesare e Gianpiero Terenzi

Lascia un commento