Facci pensa a…sè stesso!

Grosse novità in casa Us Latina in vista della gara di campionato contro il Pomezia (in programma domenica pomeriggio allo stadio Francioni con inizio alle 14.30), un match che può, a buon diritto, essere considerato come una sorta di ultima spiaggia per cercare di restare aggrappati al treno promozione. Ieri pomeriggio i nerazzurri hanno affrontato la 

Leggi tutto

facciGrosse novità in casa Us Latina in vista della gara di campionato contro il Pomezia (in programma domenica pomeriggio allo stadio Francioni con inizio alle 14.30), un match che può, a buon diritto, essere considerato come una sorta di ultima spiaggia per cercare di restare aggrappati al treno promozione. Ieri pomeriggio i nerazzurri hanno affrontato la Juniores di Giacomo Polidori nella consueta partitella del giovedì pomeriggio all’Ex Fulgorcavi: un test che sarebbe servito a Mauro Facci per provare alcune soluzioni nuove, a partire dal modulo.

UN NUOVO TERZINO – Nel 4-2-3-1 con il quale i nerazzurri hanno approcciato il primo tempo dell’amichevole la vera novità stava sull’out destro dove, nel ruolo di esterno basso si è sistemato addirittura lo stesso mister Mauro Facci, al fianco di Mariniello, Sgarra e Iozzino. I due schermi davanti alla difesa erano Caputi ed il baby Giacinti, mentre il trio di trequartisti dietro a Nilo Santucci era formato da Ricciardi, Festa e Tirelli.

SITUAZIONE INFERMERIA – Intanto proseguono il programma di recupero Napolioni e Salvagno, che a giorni dovrebbero riprendere a correre. Chi invece sta recuperando a tempo di record è Andrea Moretto, per il quale è rientrata la lesione muscolare al polpaccio sinistro e oggi pomeriggio si è allenato a parte.

Davide Di Cesare

Lascia un commento