Sermoneta giù dalla vetta

Prima sconfitta stagionale per l’ormai ex capolista Sermoneta Calcio. L’Atletico Bainsizza si è imposto per 2-0 contro i gialloblu al termine di un match disputato su un campo al limite della praticabilità a causa delle abbondanti  precipitazioni di questi giorni. Sebbene sul terreno di gioco il pallone rimbalzasse in maniera tutt’altro che regolare e il vento ne 

Leggi tutto

mister-campagna-1Prima sconfitta stagionale per l’ormai ex capolista Sermoneta Calcio. L’Atletico Bainsizza si è imposto per 2-0 contro i gialloblu al termine di un match disputato su un campo al limite della praticabilità a causa delle abbondanti  precipitazioni di questi giorni. Sebbene sul terreno di gioco il pallone rimbalzasse in maniera tutt’altro che regolare e il vento ne deviasse continuamente la traiettoria, tutti e ventidue i giocatori in campo non si sono certo risparmiati: nessuno ha mai tirato indietro la gamba o lesinato sforzi. Alla fine l’ha spuntata la squadra cha ha costruito le occasioni da gol più nitide, vale a dire l’Atletico Bainsizza che nel giro di cinque minuti, tra l’80’ e il 85’, ha piazzato l’uno-due decisivo firmato dal neo-entrato Giansanti e Colardo. Mister Colucci, infatti, ha azzeccato il cambio giusto, inserendo proprio Giansanti al posto di Nevigato alla mezz’ora della ripresa.

GIANSANTI GOL – Cinque minuti dopo il suo ingresso in campo, l’attaccante nerazzurro ha sbloccato il risultato con un preciso piatto destro su cui nulla ha potuto Santoni. Giansanti è stato imbeccato da una perfetta verticalizzazione dall’out sinistro di Mangiapelo, non intercettata da Andrea Cargnelutti, il quale non ha trovato l’impatto con il pallone perchè tradito da un rimbalzo irregolare della sfera. L’episodio, peraltro, ha macchiato una prestazione altrimenti perfetta del capitano gialloblu, fino a quel momento senza ombra di dubbio il migliore in campo: circostanza a parte, infatti, Cargnelutti non ha mai sbagliato il tempo dell’intervento e ha guidato in coppia con Zanella in maniera esemplare la linea difensiva davanti a Santone. A cinque minuti dal triplice fischio è arrivato il raddoppio di Colardo.

colardo-in-azioneCOLARDO NON PERDONA – Il numero nove borghigiano ha mostrato tutta la sua abilità in zona gol, addomesticando col petto in maniera perfetta un lungo lancio di Tullio Milani e battendo per la seconda volta Santone con un preciso diagonale sul palo più lontano. E dire che la parte iniziale della sfida era sta tutta di marca gialloblu. L’undici di Marco Campagna, infatti, ha schiacciato subito sul pedale dell’acceleratore costringendo i padroni di casa nella propria metà campo nel primo quarto d’ora. Tuttavia, questa supremazia territoriale non è stata legittimata con pericoli dalle parti di Mandolini. Anzi, col passare dei minuti l’Atletico Bainsizza ha alzato il baricentro della propria manovra e al 24’ si è resa pericolosa con Nevigato. L’attaccante nerazzurro ha calciato a colpo sicuro da pochi passi, ma Santone ha respinto lateralmente. Sei minuti più tardi, l’estremo difensore lepino ha salvato ancora in uscita bassa su Colardo.

FORCING FINALE – In apertura di ripresa, lo stesso Colardo ha mancato l’appuntamento con l’1-0 calciando alto sebbene si trovasse tutto solo davanti a Santone. Al 68’ è stato Tittoni a fallire l’occasione più ghiotta per il Sermoneta: Gnessi ha trovato lo spazio giusto per servire il compagno, il quale ha eluso l’intervento di Ramiccia, ma ha concluso sul fondo strozzando troppo la conclusione. Negli ultimi dieci minuti di gioco (tredici compreso il recupero), l’Atletico Bainsizza è andato a sengo due volte, tornando così ad assaportare il gusto della vittoria che in campionato mancava dall’11 ottobre scorso. Invece, alla luce della sconfitta di ieri e della vittoria della Sa.Ma.Gor. in casa dell’Indomita Pomezia, il Sermoneta Calcio è scivolato al terzo posto in classifica.

Simone D’Arpino

IL TABELLINO

ATLETICO BAINSIZZA – SERMONETA CALCIO 2-0
Atletico Bainsizza: Mandolini, Ambrosio, Mangiapelo, Milani T., Milani M., Marchegiani, Ramiccia, Pacchiarotti (47’st Picano), Colardo, Giarola (43’st Mastrilli), Nevigato (30’st Giansanti). A disp.: Felli, Ghirotto, Pennacchia, Marocchetti. All.: Colucci.
Sermoneta Calcio: Santone, Bozza, Notari, Ronci, Cargnelutti, Zanella, Chiodi (10’st Manni) (41’st Di Prospero), Gnessi, Bovolenta, Cocco (22’st Campagna), Tittoni. A disp.: Perna, Protani, Fiaschetti, Palombo. All.: Campagna.
Arbitro: Bonsoccorso di Roma 2.
Marcatori: 35’st Giansanti, 40’st Colardo.
Note – ammoniti: Milani T. (A), Giarola (A), Notari (S), Zanella (S), Gnessi (S), Tittoni (S), Manni (S); recupero: 3’st.

Lascia un commento