Il Montello ci riprova

Tutti di nuovo in campo per la sesta giornata del girone G del campionato di Prima Categoria. Il calendario propone due trasferte insidiose per le prime della classe. Il Borgo Flora di Francesco Gesmundo sarà di scena all’Oscar Zonzin di Borgo Montello, dove affronterà l’undici di Gianluca Campo. I gialloblu finora sono stati protagonisti di 

Leggi tutto

campo-231Tutti di nuovo in campo per la sesta giornata del girone G del campionato di Prima Categoria. Il calendario propone due trasferte insidiose per le prime della classe. Il Borgo Flora di Francesco Gesmundo sarà di scena all’Oscar Zonzin di Borgo Montello, dove affronterà l’undici di Gianluca Campo. I gialloblu finora sono stati protagonisti di un cammino quasi perfetto, fatto di quattro vittorie e un pareggio. Insomma, dando un’occhiata alle statistiche è immediato rendersi conto che non è assolutamente per caso che la formazione di mister Gesmundo sia in vetta: secondo miglior attacco del torneo con undici reti all’attivo, seconda miglior difesa del girone con soli due gol subiti, due vittorie in altrettante trasferte, peraltro ottenute entrambe in rimonta. Infatti, sia a Castelforte contro il Santa Croce sia sul campo dell’R11 Latina, Luceri e soci hanno ribaltato lo svantaggio iniziale, lanciando un messaggio forte e chiaro alla concorrenza: il Borgo Flora ha il carattere e il temperamento necessario per ambire al salto di categoria. I gialloblu, inoltre, sperano che Campagna e Santoni continuino sulla strada imboccata in questa prima parte di stagione.

viscido-1MONTELLO SULLE ALI DELL’ENTUSIASMO – Proprio Santoni domenica scorsa ha impresso il proprio marchio sulla rotonda vittoria riportata contro l’Hermada, mettendo a segno una splendida tripletta, e oggi si troverà di fronte il suo passato, vale a dire il Montello. I biancocelesti sono reduci dall’esaltante vittoria di sette giorni fa in casa del Borgo Podgora 1950. Non c’è dubbio che agguantare la prima vittoria in campionato proprio nell’avvincente derby con i cugini gialloblu abbia aumentato la convinzione dei ragazzi di mister Campo nei propri mezzi. Dopo due pareggi e altrettante sconfitte, infatti, il Montello ha conquistato l’intera posta, scrollandosi di dosso quell’assillo del risultato pieno che si era palesato dopo che le buone prestazioni offerte dalla squadra non erano state suggellate dalla vittoria. I biancocelesti, dunque, ora che ci hanno preso gusto non vorranno assolutamente fermarsi: dopo aver battuto il Borgo Podgora, imposto il pari a San Michele e SS.Pietro e Paolo, Piccolo e soci proveranno a superare un’altra corrazzata, centrando la prima vittoria stagionale davanti ai propri supporter.

mister-campagna-1IN ESTERNA L’ALTRA CAPOLISTA – Il Sermoneta Calcio, altra capolista del girone G, farà visita all’Atletico Bainsizza. Dopo una striscia di quattro successi consecutivi, i lepini sono stati bloccati sull’1-1 domenica scorsa dal Campoverde e saranno più che mai intenzionati a riprendere la propria marcia. Finora, i ragazzi di Marco Campagna hanno dimostrato di essere una squadra da esportazione, visto e considerato che hanno raccolto tutti e sei i punti a disposizione nelle due trasferte affrontate: se a questa attitudine si sommano la straordinaria solidità e la grande compattezza messe in mostra in queste prime cinque uscite, è piuttosto semplice rendersi conto delle potenzialità del Sermoneta Calcio e della difficoltà dell’impegno che attende l’Atletico Bainsizza. Dopo un ottimo inizio di stagione, l’undici di mister Colucci è reduce da una serie di risultati tutt’altro che esaltanti: nelle ultime tre gare, infatti, i nerazzurri hanno racimolato soltanto un punto, precipitando dal primo al settimo posto della graduatoria. Anche San Michele e Sa.Ma.Gor., entrambe appaiate a quota undici alle spalle della coppia di testa, sono impegnate in trasferta: i gialloverdi scenderanno in campo al Comunale di via Portella contro un Monte San Biagio che mister Rizzi ha voluto scuotere in settimana sottolineando la necessità di invertire il trend di risultati, mentre la formazione di Gennaro Ciaramella cercherà di conquistare la prima vittoria esterna di questa stagione in casa del fanalino di coda Indomita Pomezia. Completano il quadro Hermada-Santa Croce, Monte San Biagio-SS.Pietro e Paolo ed R11 Latina-Roccagorga.
Simone D’Arpino

IL PROGRAMMA

ATLETICO BAINSIZZA-SERMONETA CALCIO (11.00)
CAMPOVERDE-BORGO PODGORA 1950 (11.00)
HERMADA-SANTA CROCE (14.30)
INDOMITAPOMEZIA-SA.MA.GOR. (14.30)
MONTE SAN BIAGIO-SS. PIETRO E PAOLO (14.30)
MONTELLO CALCIO-B.GO FLORA CALCIO (14.30)
R11 LATINA-ROCCAGORGA (11.00)
VIS TERRACINA-SAN MICHELE (11.00)

Lascia un commento