Aprilia – Gaeta, super derby al Quinto Ricci

Aprilia- Gaeta. E’ tempo di uno dei derby più attesi di questo campionato. Appuntamento al “Quinto Ricci”, domani pomeriggio alle ore 14.30.  La posta in palio è alta. Per il Gaeta l’opportunità di agganciare il primo posto, per le Rondinelle Latina la possibilità, probabilmente l’ultima,di riaprire le sorti di un campionato che per gli uomini di Bindi 

Leggi tutto

claudio-corsettiAprilia- Gaeta. E’ tempo di uno dei derby più attesi di questo campionato. Appuntamento al “Quinto Ricci”, domani pomeriggio alle ore 14.30.  La posta in palio è alta. Per il Gaeta l’opportunità di agganciare il primo posto, per le Rondinelle Latina la possibilità, probabilmente l’ultima,di riaprire le sorti di un campionato che per gli uomini di Bindi sta vivendo in maniera altalenante. Le Rondinelle, per una volta, non sembrano avere grossi problemi a livello di organico. Tutti a disposizione di mister Bindi, infatti, tranne l’infortunato Pedalino che, comunque, sembra sulla strada giusta per una pronta guarigione. Al suo posto, in posizione di seconda punta a fianco di Prosia, dovrebbe essere il turno di Claudio Corsetti, mentre sulla fascia destra il ballottaggio è tra il giovane Triola e Fratangeli. “Sono la squadra più in forma e più forte del campionato – afferma Bindi – Dovremo dare il massimo per portare a casa un buon risultato. Vincerà chi saprà trovare meglio i giusti equilibri”.

gambino-23GAETA, EMERGENZA INFLUENZA – Diverso il discorso in casa Gaeta dove l’infermeria rischia davvero di essere riempita in occasione della gara del Quinto Ricci. Per il derby di domani contro le Rondinelle Latina sono in forte dubbio il centrale difensivo Peter Nnamani e il giovane under, Russo, entrambi a letto con l’influenza. Dovrebbe farcela, invece, bomber Giuseppe Gambino che in settiamana era stato anche lui colpito dalla febbre. Il capocannoniere della serie D già nella giornata di ieri non aveva più i sintomi del malanno e questa mattina sarà regolarmente in campo per la classica rifinitura. L’assente di lusso sarà ancora una volta il capitano Andrea Di Pietro che però sta pian piano recuperando per raggiungere, una volta smaltito l’infortunio al piede, nuovamente la migliore condizione possibili. Nella classica partitella del giovedi mister Torrisi ha quindi provato qualcosa di nuovo per sopperire, molto probabilmetne, all’assenza di Nnamani. Al posto del centrale difensivo dovrebbe quindi ritornare titolare Alessandro Bianchini che farà coppia con Ivan Speranza. Se anche Gambino alla fine dovesse rimanere fuori dall’undici titolare è pronto Capuozzo che con il Gaeta ha una media gol da paura. Sono poco meno di quaranta i minuti giocati dal bomber campano ma sono già due le reti messe a segno.

Lascia un commento