Picano smorza gli entusiasmi in casa Penitro

Il derby di domenica con il Marina Club ha sorriso al Penitro. Un risultato che ha permesso ai gialloverdi di scrollarsi di dosso la formazione di Falso e di rimanere in vetta con il Rocca Darce. Dieci punti in quattro partite è uno score lusinghiero ma il tecnico dei formiani, Picano, non vuol sentir parlare 

Leggi tutto

picano-penitroIl derby di domenica con il Marina Club ha sorriso al Penitro. Un risultato che ha permesso ai gialloverdi di scrollarsi di dosso la formazione di Falso e di rimanere in vetta con il Rocca Darce. Dieci punti in quattro partite è uno score lusinghiero ma il tecnico dei formiani, Picano, non vuol sentir parlare di fuga: “Non dobbiamo pensare che ora sia tutto facile. Ho a disposizione una buona rosa, ma ci sono altre squadre sicuramente più attrezzate di noi. Questo è un campionato dai valori livellati: meno impegnativo dal punto di vista tecnico rispetto allo scorso anno ma sicuramente più valido dal punto di vista agonistico, soprattutto quando si va a giocare in casa delle formazioni ciociare”.

IL GRUPPO L’ARMA IN PIU’ – Il Penitro ha cambiato faccia rispetto allo scorso anno. Meno “prime donne” ma più giocatori di sostanza, bravi a fare gruppo e ad integrarsi con i cosidetti veterani: “Ci sono stati degli innesti importanti – chiude Picano – Come i fratelli Albano, Petito e Matteis. Giocatori che si sono calati perfettamente nella realtà Penitro. L’arma in più di quest’anno è proprio la presenza di un gruppo solido: i senatori stanno tirando con sè anche i giovani, che da par loro stanno rispondendo bene ogni qualvolta sono stati chiamati in causa”.

Davide Di Cesare

Lascia un commento