Vigor continua a vincere, Formia redivivo

La Vigor Cisterna inanella il quarto risultato utile consecutivo in campionato andando a vincere anche sul campo di Monterosi. La formazione di Montarani fa il bis dopo il bel successo ottenuto contro il Palestrina in Coppa Italia mercoledì. Il tecnico romano si affida alla stessa formazione usata proprio in coppa e i risultati si vedono 

Leggi tutto

esultanza-cisterna-copiaLa Vigor Cisterna inanella il quarto risultato utile consecutivo in campionato andando a vincere anche sul campo di Monterosi. La formazione di Montarani fa il bis dopo il bel successo ottenuto contro il Palestrina in Coppa Italia mercoledì. Il tecnico romano si affida alla stessa formazione usata proprio in coppa e i risultati si vedono immediatamente. Al 20′ Sannino porta in vantaggio gli ospiti ribadendo in fondo al sacco un invitante palla al centro di Fiorillo dalla sinistra. Il Monterosi tentava di reagire, mettendo anche in costante apprensione la retroguardia cisternese che comunque teneva bene. Anzi, la squadra biancoazzurra riusciva anche a raddoppiare all’ottavo della ripresa. Grande filtrante di Sannino per Di Giacomo che, dopo essere entrato in area di rigore, batteva Kiszka con un velenoso diagonale di sinistro. Sulle ali dell’entusiasmo, il Cisterna metteva a segno anche il terzo sigillo con Fiorillo, certamente migliore in campo per i suoi. Il laterale sinistro, dopo aver ricevuto un cambio di gioco da Ciaromonte, entrava in area battendo il portiere locale con un sontuoso colpo sotto.

MONTEROSI – CISTERNA 0-3
Monterosi
: Kiszka, Calistri, D’Amico, Mariani, Greco, Carabini, Borgognoni, Bufalini, Anyanwu, Maestà, Veneruso. A disp.: Ciula, Di Mauro, Mazzone, Anselmi, Giannini, Tomassetti, Penna. All.: Frasca
Vigor Cisterna: Castaldo, Iommazzo, Mercuri, Bellamio, Cavaliere, Cannariato, Sannino, Chiaramonte (5’st Marseglia), Di Giacomo (30’st Colato), Pelle, Fiorillo (17’st Arduini). A disp.: Campagna, Latini, Tomassi, Bellomo. All.: Montarani
Arbitro: Pagnani di Roma 1
Marcatori: 20′ Sannino, 8’st Di Giacomo, 35’st Fiorillo
Note: Espulso Mercuri al 25’st. Ammoniti: Cavaliere, Castaldo, Bellamio

esultanza-formia1FORMIA FORMATO TRASFERTA – Un Formia rimaneggiatissimo e formato trasferta espugna il campo del Torrenova per 1-0 e conquista così tre punti fondamentali per la classifica. Senza Di Franco, Rosi, Ferraro e Marcucci ma con un Marzano in versione bomber, il Formia passa in vantaggio al 12’ grazie proprio ad una rete del ritrovato trequartista campano che con un gran bel tiro al volo da dentro l’area di rigore buca il portiere del Torrenova Battisti per il gol dell’1-0 che si rivelerà poi decisivo. Nel finale il Torrenova si riversa nella metà campo tirrenica ma stavolta la difesa regge grazie anche ad un paio di inverventi davvero ottimi del nuovo portiere Giovanni Di Fiore.

TORRENOVA – FORMIA 0-1
Torrenova
: Battisti, Rovano, Bassetti (21’ s.t. Burzacconi), Orlando, Florio, Fatangeli, Tedesco (1’ s.t. Ousama), Peduzzi (8’ s.t. Lavusi), Marozzi, Di Cicco, Faillaci. A disp.: Costanzo, Di Vincenzo, Iannelli, Iazzoni. All.: Censioni e Sangrizza.
Formia: Di Fiore, Fernandez, Scipione, Esposito, Cuomo, Vallozzi (1’ s.t. Mauro), Marzano (38’ s.t. Merola), De Santis, Cardinale, Corrado, Valente (2’ s.t. Spanò). A disp.: Musto, Ferrò, Caiazzo, Di Tullio. All.: Amato.
Arbitro: Iacobino di Albano Laziale.
Marcatore: 12’ Marzano (F).
Note: Ammoniti Tedesco e Florio (T), Vallozzi e Cardinale (F). Al 32’ espulso Cardinale per somma di ammonizioni.

barbabellaTERRACINA, OCCASIONE MANCATA – Finisce 1 – 1 la sfida del Tomei tra Sora e Terracina. I volsci riacciuffano il pari proprio in extremis, al 93′, grazie ad un rigore realizzato da Diego Tornatore, con il Terracina costretto in inferiorità numerica per tutta la ripresa a causa dell’espulsione di Torres. La gara ha un sussulto però al 37′ quando l’arbitro Valente assegna un rigore al Terracina: sul dischetto si presenta Ranaldi che però sbaglia calciando alto sopra la traversa. Poco dopo c’è l’espulsione di Torres che lascia in 10 i tigrotti. Al 30’ il Terracina passa in vantaggio grazie ad un tocco sotto porta di Rivetti. I volsci reagiscono e trovano il pari a tempo ormai scaduto i bianconeri conquistano un insperato penalty concesso per fallo di mano di Rivetti: dal dischetto Tornatore non sbaglia e sigla il pari.

SORA-TERRACINA 1-1
Sora
: Parravano, De Angelis, Piacentini (31′ st Mancini), Romero, Lisi, Pagnani, Gemmiti (26′ st Di Stefano), Pentagallo, Capozzi, Tornatore, Acosta (24′ st Bruni).
A disp.: De Robertis, Mastroianni, Antonini, Di Vona. All.: Promutico.
Terracina: Stefanini, Morini, Amoroso (7′ st Koffi, 28′ st Nardone), D’Amico, Trillò, Rivetti, Macchiusi, Ranaldi, Torres, Torri (16′ st Vuolo), Serapiglia.
A disp.: Radunanza, Pollino, Girolami, Di Rocco.
All.: Barbabella.
Arbitro: Valente di Roma 1.
Marcatori: Rivetti (T) 30 st, Tornatore (S) rig. 48′ st.
Note: Al 37’ Ranaldi fallisce un calcio di rigore. Ammoniti – Lisi (S), Stefanini (T), D’Amico (T), Macchiusi (T), Torri (T), Nardone (T). Espulso Torres (T) al 41′ pt

Terenzi e Iannotta

Lascia un commento