La Virtus Lenola avvicina la vetta

Lo Sperlonga si conferma una squadra molto temibile tra le mura casalinghe e ferma la capolista e lanciatissima Agora Santa Rita. Sicuramente di questo 2-2 ne saranno felici Bella Farnia, Sonnino e Virtus Lenola. La squadra di Pinti infatti va ad impattare contro il bel gioco dei padroni di casa e anche con la freschezza 

Leggi tutto

roma-e-bernardiniLo Sperlonga si conferma una squadra molto temibile tra le mura casalinghe e ferma la capolista e lanciatissima Agora Santa Rita. Sicuramente di questo 2-2 ne saranno felici Bella Farnia, Sonnino e Virtus Lenola. La squadra di Pinti infatti va ad impattare contro il bel gioco dei padroni di casa e anche con la freschezza atletica dei giovani giocatori locali. Una sfida tra squadre con un età media molto bassa vista l’abitudine dei due mister a far esordire molti giovani. In una partita di under spicca però sempre la maglia numero dieci di Christian Roma. Il cannoniere rosanero infatti va a segno per la sua quarta volta in campionato al 22′, sfruttando al meglio una palla finita sulla traversa da un cross sbilenco. Lo Sperlonga però non si fa attendere e comincia a macinare gioco fino ad arrivare al pari firmato Parisella nella rirpesa. La partita però non finisce qui e su un rimpallo Pedullà riesce a trovare la rete del 2-1. Questo Sperlonga però non molla mai e trova a quattro minuti dalla fine la rete del pareggio con La Rocca, sfiorando anche la vittoria nei minuti seguenti.

Aureliano Triolo

GOLEADA LENOLA – Il Lenola non vuole saperne di conquistare vittorie con il minimo scarto o comunque con pochi gol. Un’altra gara da “over” per la squadra di Pecchia che strapazza l’Aurora Vodice. A passare in vantaggio però erano andati proprio gli ospiti alla mezz’ora con Maragoni. Poi la reazione con il pareggio firmato capitan Quinto sul finire del primo tempo ed una ripresa fenomenale. Al quarto d’ora della rirpesa comincia a regalare perle la coppia d’attacco di Pecchia. Prima Di Vito e poi il cannoniere Aureliano Triolo che dal 20′ al 23′ sigla una doppietta importante per il ritorno alla vittoria. Lauretti prova a riaprire la gara ma al 40′ è tutto già finito.

zanella-insegue-la-pallaTERRACINA BABY – Lo Sporting Terracina (rinfoltito di ’90-’91 e ’93) va a conquistare un punto che può fare sia morale che classifica. Contro il Sabaudia un pareggio di rigore: Caschera porta in vantaggio gli ospiti al quarto d’ora della ripresa ma Zannella, sempre dal dischetto, trova la rete del pareggio al 28′ della ripresa. Pareggiano anche Borgo Santa Maria e Bella Farnia ma senza entusiasmare troppo. La squadra di Orsini infatti si fa bloccare dai padroni di casa dopo che si era lanciata all’inseguimento del Santa Rita grazie ai 3 punti con il Lenola. I ragazzi di Bruscagin però non si sono fatti intimorire e sono riusciti ad incatenare la formazione avversaria. Poche occasioni per entrambe ed un’espulsione per doppia ammonizione a Ginnetti degli ospiti.

sperdutiSORPRESA ISONZO – Seconda vittoria di fila per il Nuovo Latina di Besnik Bilali che forse dopo Bassiano potrebbe aver intrapreso la giusta via per rialzarsi in questo campionato. L’ultima gara giocata in casa dall’Amatoriale era finita con la vittoria nei confronti del Sonnino perciò non era certamente facile trovare il successo. I nerazzurri però non mollano mai e dopo la rete iniziale di Cavaricci su calcio di rigore riescono a ribaltare il risultato. Prima il pari firmato Del Cielo e poi la rete che scatena la gioia degli ospiti. Ci pensa uno degli uomini di fiducia di mister Bilali, Pierluigi Sperduti che sullo scadere regala i tre punti alla sua squadra. Gol in extremis e da tre punti anche quello di Battista in Real Vallemarina – Faiti 2004 con la squadra di Piva che comincia già a staccarsi dal gruppetto di testa dopo questa sconfitta.

Stefano Scala

I TABELLINI

SPORTING TERRACINA-SABAUDIA 1-1

SPORTING TERRACINA: Palmacci, De Giudici (40’st Iaboni), Caringi, D.Lauretti, Copat, Fucci, Marzullo, Rizzi, Perroni (38’st Cicerani), S.Lauretti , Zannella (30’st Calì). A disp. Coluzzi, Tedesco, Restante, De Angelis. All. Stefanelli
SABAUDIA: Mazzucchi, Riacciatti, Pierelli, Pisapia, Mandretti, Fajella, Meneghello, Sugamosto, Caschera, Panetta, Mattei, Ambrosetti, Panini, Baratta, Moretto, Di Sonni, Marzoni, Rossi. All. Paolazzi
MARCATORI: 15’ Caschera (rig.), 28’st Zannella (rig.)
NOTE – ammoniti: Dei Giudici, D.Lauretti, Rizzi e S.Lauretti

SPERLONGA-SANTA RITA 2-2

SPERLONGA: Magliozzi, Ilario, Aquinaldo, Fragione, Cardogna, M.Parisella, Guglietta, F.De Simone (25’st L.Parisella), S.Ilario, De Liguoro (1’st Ruscitto), La Rocca (27’st Scalingi). A disp. Palma, D’Ambrosio, Cristini, Basile. All. Guglietta
SANTA RITA: Viola, Morelli, De Santis, Mariniello, Ugolini, Nocella (27’st Pedullà), Salis, Bosone, Marcotulli, Roma, Parolin (27’st Novelli). A disp. Fornasier, Conte, Novelli, Mambrin, Pedullà, Pinti, Di Biasio. All. Pinti
ARBITRO: Treglia di Formia
MARCATORI: 22’ Roma, 18’st M.Parisella, 35’st Pedullà, 41’st La Rocca

BORGO SANTA MARIA – BELLA FARNIA 0-0

SANTA MARIA: Biscuola, Berto, Avella, Poli, Polidoro, Casoria, Malocu (15’st Pichi), Corona, Carturan (25’st Usai), Pri, Battaglini (10’st Macciucca). A disp. Vavini, Usai, Macciucca, Sperandio, Pichi, Perotti, Crocamo. All. Bruscagin
BELLA FARNIA: Zanutto, Caschera, Forzan, Santini, Valentino, Duò, Ciampini, Ginnetti (1’st Criscenzo), Corradini, Repele (15’st D.Sciuto), Colinvitti. A disp. Passaro, Rossi, L.Toselli,Costantini, Celi. All.Orsini
NOTE – Espulso per doppia ammonizione Ciampini al 30’st

VIRTUS LENOLA – AURORA VODICE 4-2

VIRTUS LENOLA: Caporini (35’st T.Panno), Contestabile, Noccaro, Oliva, Rizzi, Mandarello, Vuolo (20’st Mattei), Quinto, Di Vito, Triolo, D.Zizzo (15’st Federici). A disp. Vetrano, F.Zizzo, J.Zizzo, Pecchia. All.Pecchia.
AURORA VODICE: Zappone, Trulli, Ross, Coccia, Aquino (30’st Cervellin), Scardellato, Tombolillo (8’st Caporuscio), Capponi, Belprato, Argentesi, Maragoni (22’st Lauretti). A disp. Mancini, Migliori, Luison, De Prosperi. All.Puzella.
MARCATORI: 33’ Maragoni, 43’ Quinto, 15’st Di Vito, 20’st Triolo, 23’st Triolo, 40’st Lauretti

VALLEMARINA – FAITI 1-0

REAL VALLEMARINA: F.Altobelli, C.Altobelli, Iacovacci, Talocco, Renzi, Macchiusi Simone, Masiello (12’st B.Pecchia), A.Pecchia, Macchiusi Stefano, Di Vezza (41’st L.Carocci), Battista. A disp.Ceci, Colantuono, M.Carocci, Trani, Baino. All.Volpe.
FAITI: Tonini, Veneziani, Ciaramella, Brusca, Segala, Colantuono, Rezzini, Piva, Cassani, Scapin (8’st Tumiatti), Melotto (15’st Capitanio). A disp. Genni, Giora, Filigenzi, Dalla Senta, Sala. All. Piva.
ARBITRO: Colaci di Latina
MARCATORE: 43’st Battista

BASSIANO – NUOVO LATINA 1-2

AMATORIALE BASSIANO: Guerrieri, Ferrari, Guidi, Pacini, Agostini, Lepre, Bernardini (24’st Censorio), Coluzzi (38’s Eramo), Cantali (20’st Paolangeli), Delle Vedove, Cavaricci. A disp. Mauti, Cifra, Onori, Palombo. All. Censorio.
NUOVO LATINA ISONZO: Di Prospero, Sperduti, Ghisa, Coscione, Pannone, Bordin, Fanzon (20’st Nappini), Tittoni, Del Cielo (28’st Porcelli), Persichino, Spelda (17’st Bertonazzi). A disp. F.Rigon , A.Rigon, Villani, Marini. All.Bilali.
MARCATORI: 5’st (rig.) Cavaricci, 15’st Del Cielo, 45’st Sperduti
NOTE – Ammoniti: Coscione, Pannone, Nappini e Censorio.

Lascia un commento