Montarani: “Per la prima volta è uscito il carattere”

Proprio martedì, presentando la partita contro il Palestrina, mister Francesco Montarani era stato chiaro: servono assolutamente i tre punti, se no tutto sarà compromesso. Grinta e determinazione di cui i ragazzi in biancoazzurro sembrano aver fatto tesoro, soprattutto nell’intervallo tra primo e secondo tempo: “Per la prima volta in questa stagione ho visto una squadra 

Leggi tutto

_dsc2906Proprio martedì, presentando la partita contro il Palestrina, mister Francesco Montarani era stato chiaro: servono assolutamente i tre punti, se no tutto sarà compromesso. Grinta e determinazione di cui i ragazzi in biancoazzurro sembrano aver fatto tesoro, soprattutto nell’intervallo tra primo e secondo tempo: “Per la prima volta in questa stagione ho visto una squadra di carattere. Finalmente è uscita fuori la grinta e la determinazione che dobbiamo mettere in campo per vincere le partite. Rimontare da uno svantaggio di un gol e con un uomo in meno si può fare solo se dai quel qualcosa in più. Adesso, però, dobbiamo far tesoro di questo elemento e continuare a proporlo in ogni gara che disputeremo in futuro. Sono certo del valore di questa rosa di giocatori a mia disposizione: dobbiamo metterci in testa di essere una squadra operaia, e una squadra operaia non gioca in punta di fioretto ma usa la spada. Oggi l’abbiamo fatto per tutti i 90’, a differenza di altre volte, come l’ultima contro l’Ostia, in cui i nostri cali di concentrazione ci sono costati dei punti importanti”.

pelleFINALMENTE WALTER – Una Vigor Cisterna che oltre al carattere ha ritrovato anche un uomo fondamentale, ovvero Walter Pelle. Due gol per l’ex Fc Latina ma anche tanta, tantissima sostanza e geometrie:
«Finalmente Walter Pelle, direi – conclude Montarani – Per noi è un giocatore fondamentale. Questa squadra non può prescindere dalle sue geometrie. Lo abbiamo aspettato e oggi abbiamo avuto i frutti di questa attesa. Non parlo solo dei gol, ma dei muscoli e dell’ordine che riesce a dettare in mezzo al campo. Adesso sarà fondamentale continuiare così anche in campionato».

Gianpiero Terenzi (Foto: Mirko Andreatta)

Lascia un commento