Latina, Sgarra in forse per Selargius

Si lavora senza sosta in casa Us Latina in vista della sfida di sabato pomeriggio, quando i nerazzurri saranno di scena a Selargius per l’ottava giornata di campionato. Nuovo match al sabato quindi per i nerazzurri che di conseguenza hanno anticipato al mercoledì la consueta partitella in famiglia contro la Juniores. Tutta la rosa a disposizione di 

Leggi tutto

gianluca_sgarra1Si lavora senza sosta in casa Us Latina in vista della sfida di sabato pomeriggio, quando i nerazzurri saranno di scena a Selargius per l’ottava giornata di campionato. Nuovo match al sabato quindi per i nerazzurri che di conseguenza hanno anticipato al mercoledì la consueta partitella in famiglia contro la Juniores. Tutta la rosa a disposizione di mister Mauro Facci ha partecipato al test tranne Gianluca Sgarra che, dopo aver terminato ieri le terapie per curare il risentimento al flessore della coscia sinistra, oggi si è allenato a parte e difficilmente sarà convocato per la trasferta sarda. Presente anche Pietro Mariniello che ha smaltito senza particolari affanni il colpo al glottide ricevuto sabato nella sfida contro il Tavolara. Facci ha schierato inizialmente la stessa formazione della gara contro i sardi: il mister nerazzurro pare quindi aver trovato la formula giusta per il prosieguo del campionato.

patrizio_balleelloBALLEELLO SULLA VIA DEL RECUPERO – Le buone notizie arrivano anche da Patrizio Balleello, che continua il lavoro di recupero e dovrebbe tornare a disposizione con largo anticipo sui tempi preventivati inizialmente a seguito dell’infortunio al ginocchio. Una novità, invece, per quanto riguarda lo staff medico sanitario del club: c’è da registrare un nuovo ingresso, quello di Vincenzo Annarumma, attuale fisioterapista dell’Andreoli Latina, che diventa il consulente esterno nella valutazione dei trattamenti posturali dei tesserati nerazzurri. Annarumma va così ad aggiungersi a Lillo Napoleoni, Mario Cassetta e Francesco Massimo nello staff sanitario della società nerazzurra.

Davide Di Cesare

Lascia un commento