Big match a San Michele

Tutti in campo per la terza giornata del campionato di Prima Categoria. Nella mattinata di oggi, il sorprendente Atletico Bainsizza di mister Colucci farà visita al San Michele, più che mai determinato a portare a casa i primi tre punti di questo campionato. Sebbene la stagione sia iniziata da soli centottanta minuti, i gialloverdi dovranno 

Leggi tutto

giovannelliTutti in campo per la terza giornata del campionato di Prima Categoria. Nella mattinata di oggi, il sorprendente Atletico Bainsizza di mister Colucci farà visita al San Michele, più che mai determinato a portare a casa i primi tre punti di questo campionato. Sebbene la stagione sia iniziata da soli centottanta minuti, i gialloverdi dovranno cercare di cancellare lo zero dalla casella della vittoria per evitare di accumulare altro svantaggio dalla vetta e continuare così a coltivare propositi di successo. Al “Pietro Buongiorno”, il Borgo Podgora 1950 riceverà l’R11 Latina, reduce da due sconfitte consecutive. I favori del pronostico sono tutti dalla parte di Armeni e soci, ma sottovalutare l’orgoglio e la voglia di rivalsa della truppa di Roberto Giovannelli sarebbe un grave per i gialloblu. Impegno casalingo anche per l’altra capolista Borgo Flora che se la vedrà al “Santa Maria Goretti” con il Roccagorga. Finora la compagine di Francesco Gesmundo ha rispettato le ziroli-san-micheleindicazioni della vigilia, conquistando tutti e sei i punti a disposizione. Il Roccagorga, invece, vuole confermare di non meritare di essere ancora a secco di punti, come dichiarato dallo stesso mister Stefanini domenica scorsa al termine del match con il Podgora. Di scena davanti ai propri tifosi anche Sa.Ma.Gor. e Sermoneta Calcio che dovranno fare i conti, rispettivamente, con Montello e Hermada. Completano il quadro Monte San Biagio-Indomita Pomezia, Santa Croce-Vis Terracina e SS.Pietro e Paolo-Campoverde.

Simone D’Arpino

Lascia un commento