Latina, al “Francioni” arriva la capolista

Altra formazione sarda sulla strada del Latina: dopo il Sanluri, i nerazzurri se la vedranno con la capolista Tavolara in un insolito anticipo al sabato (ore 15) chiesto dalla stessa formazione di Olbia. L´undici isolano è in testa alla classifica con 13 punti, raccolti grazie a 4 vittorie e un pareggio, mentre l´unica sconfitta è stata quella 

Leggi tutto

mister-facciAltra formazione sarda sulla strada del Latina: dopo il Sanluri, i nerazzurri se la vedranno con la capolista Tavolara in un insolito anticipo al sabato (ore 15) chiesto dalla stessa formazione di Olbia. L´undici isolano è in testa alla classifica con 13 punti, raccolti grazie a 4 vittorie e un pareggio, mentre l´unica sconfitta è stata quella subita a Gaeta.

DIFESA SOLIDA – Il punto forte della formazione sarda è la difesa (solo 3 le reti subite) mentre sono 8 i gol segnati. “E´ un avversario da prendere con le molle – spiega Mauro Facci – Si difende molto bene e riesce a ripartire con efficacia: la sua caratteristica principale è la solidità. Al contrario, invece, noi subiamo troppo e proprio per cercare di risolvere queste lacune in settimana abbiamo lavorato molto. Nel complesso comunque la condizione fisica è buona”.

formazione-latina-tavolara

CINELLI SI, SALVAGNO IN FORSE – Cinelli e Ricciardi hanno recuperato, l´unico assente sarà quindi lo squalificato Santucci, rilevato al centro dell’attacco da Rosario Majella. Resta però in dubbio Mauro Salvagno: il centrocampista, fermato in settimana dalla febbre, non ha partecipato alla rifinitura di oggi pomeriggio, ma è stato ugualmente convocato. In difesa ballottaggio tra Moretto e Sgarra per un posto da centrale accanto a Mariniello: il baby classe 90 sembra però favorito.

LUTTO AL BRACCIO – La squadra per la gara di domani pomeriggio giocherà col lutto al braccio, per onorare la scomparsa di Gianfranco Alessandrini. “Se ne è andato un grande amico – ha sottolineato il dittì Gianfranco Mannarelli – Un uomo eccezionale, una persona che ha dato tanto alla città. Un uomo dai grandi valori”.

LA LISTA DEI CONVOCATI – Questi i convocati per domani: Vidoni, Maiorani, Scuoch, Iozzino, Santu, Moretto, Sgarra, Facci, Mariniello, Salvagno, Napolioni, Festa, Caputi, Giacinti, Tirelli, Ricciardi, Cinelli, Rosario Majella, Nunzio Majella, Beltramini, Aquilani.

Davide Di Cesare

Lascia un commento