Vigor Cisterna, la strada è quella giusta

Altro punto ed altra iniezione di morale per il Terracina di Barbabella. A Ceccano è uscito fuori il carattere, nonosante un momento tutto da dimenticare i tigrotti si sentono ancora vivi e acciuffano il pari per ben due volte. Decisiva la rete del 2-2, a cinque minuti dalla fine, del nuovo arrivato Torres. CECCANO – 

Leggi tutto

barbabella1Altro punto ed altra iniezione di morale per il Terracina di Barbabella. A Ceccano è uscito fuori il carattere, nonosante un momento tutto da dimenticare i tigrotti si sentono ancora vivi e acciuffano il pari per ben due volte. Decisiva la rete del 2-2, a cinque minuti dalla fine, del nuovo arrivato Torres.

CECCANO – TERRACINA 2-2
Ceccano: Olevano, Di Battista, Orsinetti, Maferri, Mignanelli, Patrizi, Maura (35’st Feola), Belli, Lucchetti, Carlini, Tarquini (28’st  Massari). A disp.: Ciocca, Belli, Colapietro. All.: Caldaroni
Terracina: Stefanini, Morini, Serapiglia, D’Amico, Mancone, Rivetti, Di Matteo (1’st Dorio), Macchiusi, Vuolo (1’st Caligiuri), Torres, Trillò (1’st Torri). A disp.: Radunanza, Amoroso, Montella. All.: Barbarella
Arbitro: Giacinti (Ostia Lido). Assistenti: D’Antimi e Matteucci (Tivoli)
Marcatori: 5’st Lucchetti (C), 18′ st Torri, 28’st Lucchetti, 40’st Torres
Note – Epsulso: al 36’st Patrizi (C). Ammoniti Belli (T), Vuolo (T), Torri (T), Mignanelli (C)

fiorilloCECCHINA -VIGOR CISTERNA 2
Cecchina
: Zigulich, Caporaso, Piergentili, Borghi, Corsetti V., Alonzi, Alcini , Minichino (25′ st Marrocco), Massaroni (30′ pt Di Francesco 5), Gracco, Campagna. A disp.: Paoletti, Corsetti P., Vari, D’Alessandro, Bonuomo. All.: Lauretti
Vigor Cisterna: Castaldo, Iomazzo, Mercuri, Fulco, Cavaliere, Frasca, Chiaromonte, Cannariat (39’ st Bellomo), Di Girolamo, Pelle, Fiorillo. A disp.: Campagna, Bellamio, Sannino, Marseglia, Tomassi, Colato. All. Montarani.
Arbitro: Cenami di Rieti, voto 5.5 (Assistenti Sclavo e Bracaglia di
Frosinone)
Marcatori: 11′ st Fiorillo, 46′ st Chiaromonte
Note: Ammoniti: Caporaso, Alonzi, Di Francesco e Campagna, Fulco,
Frasca, Pelle e Fiollo

LA strada imboccata dalla Vigor Cisterna sembra essere quella giusta. Seconda vittoria consecutiva tra campionato e Coppa per l’undici di Montarani che espugna il «Comunale» di Cecchina con un secco 2-0. I romani rimangono così ancora una volta a bocca asciutta rimanendo pienamente invischiati nelle sabbie mobili della classifica.
Dall’altra parte il Cisterna ha fatto valere il proprio carattere e la determinazione di bissare il successo in campionato che mancava dal 20 settembre scorso (Vigor Cisterna – Vjs Velletri 2-1).
Passando ai fatti del campo, c’è da parlare di una partita brutta e soporifera per gran parte dei 90’, scossa solamente da qualche folata degli ospiti che hanno portato ai gol decisivi. Succede tutto nella ripresa, quando Fiorillo sblocca su calcio di rigore. Il raddoppio è firmato da Chiaramonte che infila Zigulich in uscita su assist di Pelle.

salvatore-amato-2ZAGAROLO – FORMIA 3-0
Zagarolo
: Ruggini, Iorio, Ancona, Nardi, Ferri De Oliveira, Napoleoni, Campana, Cascioli (24’ s.t. De Paolis), Reali (44’ s.t. Tersigni), Amassoka, Vitali (42’ s.t. Manfredi). A disp.: Palmerini, Aureli, Greganti, Giannetti. All.: Scarfini.
Formia: Musto, Fernandez, Cuomo (30’ s.t. Cardinale), Esposito, Di Franco, Valente, Corrado, De Santis, Marcucci, Rosi, Caiazzo (1’ s.t. Maggio). A disp.: Chece, Scipione, Mauro, Merola, Cacciapuoti. All.: Amato.
Arbitro: Di Virgilio di Roma II. Assistenti: De Luca e Vannoli di Aprilia.
Marcatori: 1’ Vitali, 38’ e 43’ s.t. Reali.
Note: Ammoniti: De Santis e Rosi (F), Ferri De Oliveira (Z).

L’episodio che forse ha condizionato poi tutta la gara del Formia è arrivato già al 1’ quando lo Zagarolo con Vitali si è subito portato in vantaggio. Un gol che ha tagliato le gambe all’undici di mister Amato che con il passare dei minuti ha provato più volte a reagire nel tentativo di raggiungere il pareggio ma è finito col incassare il raddoppio dei padroni di casa con Reali al 38’.
Nella ripresa la gara è stata estremamente equilibrata. Amato non ha potuto cambiare granchè della sua formazione complice le troppe assenze per infortunio e su uno degli ultimi tentativi biancoazzurri, al 43’ è arrivata la doppietta di Reali per il definitivo 3-0.

Terenzi, Scala e Iannotta

Lascia un commento