Trasferte abbordabili per Agora e Sonnino

La Virtus Lenola ha subito l’opportunità di misurare le proprie ambizioni di vertice alla seconda giornata. Dopo la felice uscita dell’esordio i ragazzi di Pecchia ospiteranno un agguerrito Sabaudia, voglioso di non ripetere la brutta stagione passata con la salvezza colta in extremis. Gara dalle duplici emozioni quindi e forse aperta a qualsiasi risultato, nonostante 

Leggi tutto

salvatore-quintoLa Virtus Lenola ha subito l’opportunità di misurare le proprie ambizioni di vertice alla seconda giornata. Dopo la felice uscita dell’esordio i ragazzi di Pecchia ospiteranno un agguerrito Sabaudia, voglioso di non ripetere la brutta stagione passata con la salvezza colta in extremis. Gara dalle duplici emozioni quindi e forse aperta a qualsiasi risultato, nonostante i favori sembrano tutti dalla parte dei padroni di casa. Una vittoria significherebbe, oltre al punteggio pieno, il chiaro segnale alle rivali di avere un’avversaria in più per la vittoria finale. Segnale che sicuramente recepirà il Santa Rita di Christian Roma che dopo il gol-vittoria di domenca cerca di ripetersi a Terracina contro lo Sporting. Le trasferte solitamente portano bene alla formazione rosanero che attende ancora i gol di Vincenzo Bosone, a secco in questo inizio di campionato. Il Santa Rita non sarà l’unica formazione di vertice impegnata in trasferta. Infatti i primi punti da primato passeranno per i campi di Vallemarina e Bassiano. Per la prima sarà battaglia con il Bella Farnia che ha pareggiato all’esordio con il Faiti ma ha rafforzato la propria immagine e potenzialità. Con il Real Vallemarina quindi si cerca solo la vittoria. Stesso discorso va fatto per il Sonnino. Dopo la batosta inflitta al Terracina alla prima di campionato la trasferta di Bassiano può essere terreno fertile per ottenere altri punti importanti.

MEDIA CLASSIFICA – Alla ricerca di punti importanti ma con diversi obiettivi il Sales di mister Marco francesco-libertiniCiaramella. Il primo punto verso la salvezza è stato ottenuto, per ottenerne altri bisognerà infrangere l’imbattibilità casalinga dello Sperlonga che sul proprio campo sa sempre esprimere un calcio vivace e spumeggiante. Tenterà di far valere la legge del proprio terreno di gioco anche il giovane Faiti di mister Piva, positivo all’esordio ma deciso per la vittoria con l’Aurora Vodice. Chiude la sfida tra Borgo Santa Maria e Nuovo Latina Isonzo con entrambe le squadre pronte a conquistare i primi punti di campionato dopo l’infelice gara d’esordio

IL PROGRAMMA
Virtus Lenola Calcio Sabaudia
Sporting Terracina Agora Santa Rita
Sperlonga Sales Latina
Real Vallemarina Bella Farnia
Faiti 2004 Aurora Vodice
Borgo Santa Maria Nuovo Latina Isonzo
Amatoriale Bassiano Sonnino
Riposa: Virtus Pontinia

Stefano Scala

Lascia un commento