Velletri, una dedica speciale

FACCI (Latina-Rieti 3-2) – Abbiamo dimostrato carattere e grande spirito di sacrificio, sicuramente la strada da fare è ancora lunga ma sono sicuro che a breve arriverà anche il resto. Moretto e Giacinti devono mettere minuti nelle gambe mentre Cinelli è sicuramente un valore aggiunto per questa categoria, a patto che scenda in campo con 

Leggi tutto

mister-facciFACCI (Latina-Rieti 3-2) – Abbiamo dimostrato carattere e grande spirito di sacrificio, sicuramente la strada da fare è ancora lunga ma sono sicuro che a breve arriverà anche il resto. Moretto e Giacinti devono mettere minuti nelle gambe mentre Cinelli è sicuramente un valore aggiunto per questa categoria, a patto che scenda in campo con questo spirito di scarificio. Penso che comunque questo schema esalti le nostre caratteristiche e giocheremo ancora così.

APUZZO (Latina-Rieti 3-2) – Non abbiamo ottenuto punto e questo è un peccato. Abbiamo commesso troppe leggerezze difensive. Non sono riuscito a bloccare o comunque mettere in difficoltà come volevo Cinelli e ci ha puniti. Anche su Ricciardi siamo stati poco attenti. Poi sotto di due gol ci siamo svegliati e ci siamo liberati cominciando a giocare. Quel rigore poteva cambiare tutto ma così non è stato.

liquidato-1LIQUIDATO (Fondi-Sanluri 0-0) – C’è stato molto equilibrio e il risultato è giusto per quanto visto in campo. D’altra parte la tradizione dice che è difficile vincere due gare di fila in casa. Probabilmente nel primo tempo non è stato il solito Fondi, ma nell’intervallo abbiamo aggiustato qualcosa e nel secondo tempo abbiamo rivisto la squadra che tutti conoscono. Dionisio è il nostro capitano e si sta comportando come tale. Quando rientreranno gli altri, giocherà chi sarà più in palla. L’importante è che si facciano trovare pronti come sta facendo Enea in queste gare. Per quanto riguarda Di Maio ha lavorato poco per la squadra, ma ci accontentiamo perché è il secondo spezzone di gara che gioca. Il suo curriculum parla chiaro, ha esperienze anche in serie C, diamogli tempo per ambientarsi e siamo sicuri che ci darà grandi soddisfazioni.

TORRISI (Gaeta – Tavolara 1-0) – Abbiamo giocato un’ottima partita e non abbiamo rischiato nulla. La nostra retroguardia è stata ottima e devo fargli i miei complimenti. Poi la tecnica che abbiamo davanti può sempre farci la giocata vincente. L’unica nota negativa sono gli arbitri che fino ad ora sono stati il vero problema del Gaeta.

sasa-amatoAMATO  (Formia – Ceccano 3-1)- E’ stata una bella prestazione dei ragazzi e credo che per un’ora abbondante di gioco si sia visto del gran calcio. Dal punto di vista atletico non siamo al meglio, abbiamo alcune defezioni importanti come Marzano e Ferraro ma oggi sono molto contento di come si sono comportati i sostituti, tutti all’altezza della situazione – prosegue il tecnico – Rispetto a domenica scorsa non è cambiato nulla. Il nostro approccio alla gara è stato lo stesso solo che abbiamo commesso degli errori troppo gravi e siamo stati puniti. Oggi, invece, la concentrazione è stata abbastanza alta anche se nel secondo tempo quel gol si poteva evitare.

mister-velletri-buonaVELLETRI (Nuova Itri – Pro Calcio Fondi 1-3) – Dedico questa vittoria ad Antonio Orticelli e Lidano Serapiglia, due persone che hanno fatto la storia recente del calcio fondano. Si tratta di un successo fondamentale arrivato in un momento assai particolare, vista la situazione di profonda emergenza che stiamo vivendo. I ragazzi sono stati perfetti, giocando tutti i novanta minuti con grandissima personalità su uno dei campi più difficili del girone. A Itri ho finalmente visto la Pro Calcio che vorrei vedere sempre. Spero che il successo rappresenti il trampolino per una svolta a livello psicologico. Anche il cambio di modulo si è dimostrato particolarmente azzeccato: siamo scesi in campo con il 3-5-2 perchè affrontavamo un’autentico fuoriclasse del gol come Martucci e il fatto che non abbia segnato la dice lunga sulla prestazione del nostro pacchetto arretrato.

BOCCHINO (Bassiano – Sabotino 0-1) – Evidentemente deluso, invece, mister Bocchino: «Abbiamo giocato male, non abbiamo attenuanti – ha dichiarato il tecnico lepino – L’Atletico Sabotino ci ha sempre creduto, mentre noi ci siamo espressi sotto ritmo. Ora non dobbiamo far altro che rimboccarci le maniche e lavorare per dimostrare che questa battuta d’arresto è stata solo il frutto di una giornata storta.

BORELLI(CLC Priverno Arce 0-0) – Ci teniamo stretto il punto che abbiamo conquistato – commenta mister Borelli – la nostra è una formazione costituita da giovani elementi che deve cercare di vendere cara la pelle ogni domenica.

MANCINI (Supino – Pontinia 1-1) – Siamo soddisfatti del punto conquistato su un campo difficile come quello di Supino – ha commentato al termine dell’incontro mister Mancini – Il match è stato sostanzialmente equilibrato e siamo stati bravi a replicare subito al vantaggio del Supino nonostante non eravamo in prefette condizioni fisiche. Ora pensiamo alla prossima partita casalinga con la Nuova Circe.

GIOVANNELLI (Samagor – R11 Latina 2-0) – E’ una prestazione davvero deludente – ha detto uno sconfortato mister Giovannelli a fine gara – siamo mancati sotto tutti i punti di vista. Mi sarei aspetto tutta un’altro match da parte dei miei ragazzi. Fortunatamente, trattandosi solo della prima giornata, abbiamo tutto il tempo per lavorare e migliorare.

claudio-orsini-bella-farniaORSINI (Bella Farnia – Fait 2-2) – È stata una bella partita, tirata fino all’ultimo anche se penso che meritavamo di vincere. Sono comunque contento perchè eravamo rimaneggiati soprattutto in mezzoal campo. Andiamo avanti così che certamente arriveranno tempi migliori, contando anche il rientro di quattro squalificati. Onore ad entrambe le squadre per la bella partita, il Fati certamente sarà una squadra che lotterà per il vertice fino alla fine. Noi non ci nascondiamo di certo e sono convinto che poi lotteremo con Santa Rita, Lenola, Sonnino e appunto il Faiti. Tendo poi a sottolineare come Emanuele Colinvitti abbia cambiato l’inerzia della gara con una prestazione eccelsa.

Lascia un commento