Fondi cerca il bis, Gaeta con la capolista

Il Fondi potrà adesso sfruttare un altro turno casalingo contro il Sanluri, squadra certamente più abbordabile di quelle finora affrontate, per rimanere nelle parti alte della classifica e regalare ai supporter sempre numerosi all’Arnale Rosso un’altra domenica di grande calcio. La gara con il Flaminia ha visto anche l’esordio dell’ultimo colpo di mercato del presidente 

Leggi tutto

liquidato-1Il Fondi potrà adesso sfruttare un altro turno casalingo contro il Sanluri, squadra certamente più abbordabile di quelle finora affrontate, per rimanere nelle parti alte della classifica e regalare ai supporter sempre numerosi all’Arnale Rosso un’altra domenica di grande calcio. La gara con il Flaminia ha visto anche l’esordio dell’ultimo colpo di mercato del presidente Di Marzo: Marco Di Maio. L’attaccante classe ’88, proveniente dal Parma e con alle spalle esperienze positive con il Cassino e in Svizzera con il Bellinzona, rappresenta il tassello che ancora mancava a questo Fondi per essere finalmente una squadra completa in ogni reparto.  Problemi d’abbondanza, dunque, per il mister campano che per la prima volta si trova con quattro potenziali titolari in attacco per tre soli posti. La sensazione è che, almeno per il momento, il Fondi continuerà con la formazione collaudata sia perché i risultati sono tali da non richiedere cambiamenti sia perché le condizioni del giovane attaccante non sono ancora al top.

marzullo-esultanzaPIANETA GAETA – La partita più importante di questo inizio di stagione per il Gaeta di mister Fortunato Torrisi.  I biancorossi del presidente Damiano Magliozzi non si possono più permettere passi falsi e questo pomeriggio alle 15 al «Riciniello» proveranno a sfoderare la super prestazione contro la capolista Tavolara. Formazione sarda che si presenta a questa delicata sfida con 10 punti, tre vittorie ed un solo pareggio nel derby dell’esordio contro il Budoni. Una vera e propria corazzata che non mette certo paura all’undici di Torrisi, anzi.
Dopo una settimana importante fatta di allenamenti, continue riunioni tecniche e colloqui tra presidente e allenatore, il Gaeta vuole stupire, vuole conquistare i tre punti davanti al proprio pubblico e vuole ritornare nei piani alti della classifica. Una vittoria biancorossa, infatti, significherebbe già «riapertura» del campionato visto che i tirrenici accorcebbero a due i punti di svantaggio dal Tavolara, naturalmente in base anche agli altri risultati. Rimarrà in tribuna il solo Fucci, esterno destro, che soffre di un infiammazione muscolare e non sarà quindi della partita. Per il resto formazione tipo.

Foto di Gianluca Biniero e Leonardo D’Angelo

Alessandra Stefanelli e Marco Iannotta

Lascia un commento