Riammesso il “Campone”, il Mago prepara il suo Littoria

Ancora una novità in Terza categoria. Proprio ieri la FIGC Lazio ha emesso un comunicato che, di fatto, riammette al campionato il Campo Boario. La storica formazione di Latina sembra aver risolto alcuni problemi burocratici pendenti dalle scorse stagioni guadagnandosi di diritto l’accesso alla categoria. Saranno 32, dunque, le squadre del comprensorio pontino a partecipare 

Leggi tutto

stemma-campo-boario_smallAncora una novità in Terza categoria. Proprio ieri la FIGC Lazio ha emesso un comunicato che, di fatto, riammette al campionato il Campo Boario. La storica formazione di Latina sembra aver risolto alcuni problemi burocratici pendenti dalle scorse stagioni guadagnandosi di diritto l’accesso alla categoria. Saranno 32, dunque, le squadre del comprensorio pontino a partecipare al prossimo torneo. Il Campo Boario è stato assegnato al Girone A che, dunque, raggiunge quota 16 squadre evitando così il fastidioso turno di riposo.

tomassi-nuovaATLETICO LITTORIA – Girone A dove milita l’assoluta novità delle prossima stagione, ovvero quell’Atletico Littoria nato dalla volontà dei tifosi della Curva Nord di Latina. Soddisfatto di queste prime settimane di lavoro il tecnico a cui è stata affidata la formazione nerazzurra, Antonio “Il Mago” Tomassi: “Stiamo lavorando bene. Abbiamo raggiunto una nostra dimensione e la rosa è stata sfoltita arrivando al numero di 23 giocatori. Penso di avere una buona squadra, pronta a giocarsela anche per posizioni di metà classifica. Sarà un campionato difficile ed equilibrato ed il rientro del Campo Boario dà al girone ancora più fascino. Noi ci faremo trovare pronti e non vediamo l’ora di cominciare”. Attesa quasi terminata: si inizia il 18 ottobre prossimo.

Gianpiero Terenzi

Lascia un commento