Mercato, gli ultimi movimenti. Roccagorga, Stefanini a rischio?

Il campionato è alle porte e le squadre di Prima e Seconda categoria continuano a sondare sul mercato alla ricerca di qualche acquisto dell’ultim’ora per rattoppare qualche reparto ancora carente. A Faiti, dopo la cessione di Cantali e Nardi, entrambi hanno momentaneamente appeso gli scarpini al chiodo per questa stagione, sono arrivati dal Latina Scalo 

Leggi tutto

poliIl campionato è alle porte e le squadre di Prima e Seconda categoria continuano a sondare sul mercato alla ricerca di qualche acquisto dell’ultim’ora per rattoppare qualche reparto ancora carente. A Faiti, dopo la cessione di Cantali e Nardi, entrambi hanno momentaneamente appeso gli scarpini al chiodo per questa stagione, sono arrivati dal Latina Scalo Giora e Cassani. La formazione di Piva si è rinforzata anche nel reparto difensivo grazie all’arrivo dei centrali Ceccano e Chittaro. Sempre rimanendo in tema di centrali di difesa, spicca l’acquisto di Poli, ex pilastro della Virtus Cisterna che è approdato alla neo promossa Santa Maria. Si rafforza anche il Cori, con l’arrivo di Melotto tra i pali e Bernola, attaccante ex Sezze. Notarpietro, laterale di difesa l’anno scorso all’Olimpia 04, è invece il volto nuovo in casa della matricola Real Doganella.

stefanini-2-roccagorgaBUFERA IN VISTA? – Da Roccagorga, matricola di Prima categoria, arrivano alcune voci che vorrebbero l’attuale mister Stefanini in rotta con alcuni giocatori e dirigenza. Allertato, quindi, Luigi Asci, attuale mister della formazione Juniores che potrebbe prendere le redini della prima squadra. Ancora tutto da valutare, ma sui lepini pesa l’eliminazione dalla Coppa Lazio subita domenica scorsa.

Gianpiero Terenzi

Lascia un commento