Coppa Italia, assalto alla Capitale

Sono tutte cariche le pontine in vista di questa prima giornata del turno inaugurale di Coppa Italia. Su tutti il Priverno, la cui parola d’ordine sarà dimenticare la sconfitta di Pontinia e concentrarsi assolutamente sul Santa Maria delle Mole, vista la disponibilità in “toto” della rosa. Un impegno non facile ma al quale mister Borelli 

Leggi tutto

Mister Giuliano BorelliSono tutte cariche le pontine in vista di questa prima giornata del turno inaugurale di Coppa Italia. Su tutti il Priverno, la cui parola d’ordine sarà dimenticare la sconfitta di Pontinia e concentrarsi assolutamente sul Santa Maria delle Mole, vista la disponibilità in “toto” della rosa. Un impegno non facile ma al quale mister Borelli e i suoi guardano con grande decisione e entusiasmo. Con un occhio al turn over, ma con tantissima voglia di stupire in una competizione alla quale punta moltissimo la nuova Vis Sezze Setina di Massimo Scagliarini. Setini che se la vedranno fuori casa con il Cava dei Selci; gara dalle mille incognite anche per lo stesso Scagliarini, la cui panchina scricchiola da qualche giorno. Il tecnico lepino non potrà contare su Tonino Centra, out da ormai due settimane dopo l’infortunio al ginocchio.

gianni-marzellaANCHE BASSIANO E CIRCE IN CAMPO – Intenzionata ad affermare che il primato conquistato in campionato non si tratta di un caso è il Bassiano. Gli uomini di Bocchino saranno impegnati in trasferta con il Tor De’ Cenci; una sfida per la quale il tecnico amaranto è intenzionato a sfoderare la sua artiglieria migliore, con il suo tridente Bernardo, Cocuzzi ed uno tra Tammaro e Di Giosia. Chi invece darà spazio al turn over sarà l’altra capolista del torneo, la Nuova Circe. Il tecnico dei sanfeliciani, che ospiteranno al “Ballarin” il Trigoria, terrà a riposo precauzionale Sorrentino e Di Giorgio, finora gli stakanovisti della squadra perché impegnati in tutti gli incontri; saranno probabilmente della partita invece chi ha giocato di meno come Monti, Nicoletti, Omizzolo e tanti giovani di lega. Chiuderebbe il turno Nettuno-Pontinia, ma a causa dei mondiali di baseball, la partita è stata rinviata al 7 ottobre.

IL PROGRAMMA

Tor de’ Cenci – Bassiano

Cava dei Selci – Vis Sezze Setina

Nuova Circe – Trigoria

Clc Priverno – Nuova Santa Maria delle Mole

Pro Calcio Fondi – Dilettanti Falasche

Città di Acilia – Atletico Sabotino

Nuova Itri – Lariano

Scauri Minturno – Valmontone

Segni – Formia 1905

Nettuno – Pontinia (7 ottobre)

* in neretto le formazioni pontine

Tommaso Ardagna

Lascia un commento