Le altre – Questo Bassiano fa paura

La vetta della classifica di Promozione parla pontino. Il pareggio interno del Roccasecca con la Pro Calcio Fondi ha infatti lanciato in cima ben tre squadre nostrane, Pontinia, Bassiano e Nuova Circe, tutte e tre vittoriose rispettivamente su Priverno, Arce e Supino. Il successo più importante di giornata è proprio quello degli amaranto di Bocchino 

Leggi tutto

tammaroLa vetta della classifica di Promozione parla pontino. Il pareggio interno del Roccasecca con la Pro Calcio Fondi ha infatti lanciato in cima ben tre squadre nostrane, Pontinia, Bassiano e Nuova Circe, tutte e tre vittoriose rispettivamente su Priverno, Arce e Supino. Il successo più importante di giornata è proprio quello degli amaranto di Bocchino che tornano dalla trasferta in Ciociaria con tre punti conquistati dimostrando anche un’ottima impostazione di gioco.

PARTENZA SPRINT – Al Bassiano basta il primo tempo per sbrigare la pratica Arce. Il protagonista è Bernardo che confeziona gli assist di entrambe le marcature amaranto, ad opera di Florian e Tammaro. Il resto del match è accademia per gli uomini di Bocchino che nella ripresa falliscono numerose occasioni per rimpinguare il bottino.

ARCE – BASSIANO 0-2
Arce:
De Santis, Sarra, Ricci, Guadagno, Corsetti (1’st De Luca), Galuppi, Campolo, Lombardi (10’st Manco), Esposito, Patriarca, Belli (35’st Paganelli L.). A disp.: Pagliarini, Arcese, Paganelli M., Simeone. All.: Rotondi.
Bassiano: Corsi, Rossi, Fantin, Picciotto, Moreta, Montano, Florian (30’st Tortora), Volante, Bernardo (30’st Todi), Tammaro (40’st Maciucca), Cocuzzi. A disp.: Villani, Cifra, Zotti, Di Giosia. All.: Bocchino.
Arbitro:
Crisanti di Enna
Marcatori: 18’ Florian, 38’ Tammaro
Note – Ammoniti: Bernardo, Picciotto, Guadagno e Patriarca. Espulso al 43’st Manco.

LE ALTRE PARTITE

ATLETICO SABOTINO – SCAURIMINTURNO 0-0
Atletico Sabotino:
Tarricone, Rubino, Populin (1´st Rigon), Sarra, Fasulo, Cappelletti, Soncin (1´st Tomei), Micheletti (41´st Schiavon), Funari, Spogliatoio. A disp: Raucci, De Biase, Del Brusco, Schino. All: D´Andrea
Scauri Minturno:
Cenerelli, Crispino (30´st Canali), Campoli, Grassi, De Mari, Sica C. (30´st Sica F.), Rossini (25´st Maiello), Zinicola, Masino, Pernice, Conte. A disp: Aliberti, Ferraro, Iannella, Vitulli. All: Pernice
Arbitro:
Zannulla di Ostia
Note –
Ammoniti Soncin (A.S.) e Funari (A.S.)
Sembra abbonato ai pareggi
l’Atletico Sabotino. I biancoverdi collezionano il terzo pari su quattro partite disputate contro uno Scauri Minturno che raccoglie il suo secondo punticino consecutivo. Match con poche emozioni quello dell'”Andriollo” con entrambe le squadre preoccupate più di non prenderle piuttosto che di portare pericoli alla porta avversaria. Naturale quindi che la partita termini a reti bianche.

NUOVA CIRCE – SUPINO 4-2
Nuova Circe:
Paparello, Fedeli, Di Giorgio (24’st Renzi), Omizzolo, Garofalo, Nicoletti, Monti (22’st Di Girolamo), Bracciale, Sampaolo, Sorrentino, Rieti (21’st Berti). A disp.: Reccanello, Lenzini, Monetti, Novelli. All.: Marzella
Supino:
Fanti, Bennacer, Giussoli, Cestra, Fiorentini, Passa, Vespaziani, Roccagrassa (7’st Foglietta), Marino, Proietti (8’st Zuccaro), Saveriano (35’pt Ricci). A disp.: Scaccia, Simonetti, Celenza, Cardinali. All.: Morgia
Arbitro:
Giangregorio di Latina
Marcatori:
4’, 39’ Rieti (N), 23’st Vespaziani (S), 31’st Ricci (S), 43’st Sorrentino (N), 48’st Renzi (N)
Note – Espulsi:
Garofalo (N) al 33’st e Marino (S) al 37’st per proteste; Ammoniti: Omizzolo (N), Garofalo (N), Nicoletti (N), Bracciale (N), Sorrentino (N), Giussoli (S), Fiorentini (S), Passa (S), Vespasiani (S), Foglietta (S), Ricci (S)
Nuova Circe all’ultimo respiro.
I rossoblu piegano il Supino nei minuti finali di una sfida intensissima e si prendono la testa della classifica. Partenza a mille della Nuova Circe che con la doppietta di Rieti sembra chiudere la pratica Supino già nel primo tempo. I ciociari reagiscono nella ripresa e trovano il pari grazie alle reti di Vespaziani e Ricci. Quando ormai tutto lascia pensare che la partita si chiuda sul 2-2 ecco Sorrentino: l’attaccante ex Pro Calcio Fondi insacca di testa e regala la vittoria ai suoi. Nel recupero Renzi in contropiede mette la ciliegina sulla torta al successo sanfeliciano.

tersigniFORMIA 1905 – ANITRELLA 0-0
Formia 1905:
Centola, Lombardi (34’ s.t. Vendittozzi), De Vita (18’ s.t. Gandolfi), Scipione, Zobel, Tarallo, Valerio (40’ s.t. Nulli), Capomaccio, Di Roberto, Baglioni, Adjey. A disp.: Rosano, Mazzone, Mastantuono, Iovino. All.: Piero Tersigni.
Anitrella:
Di Girolamo, Luciani, Tomas, Caldaroni, Mancini, Scacchi (16’ s.t. Casconi), Carmassi, Micheli, Fanella (1’ s.t. Argentino), Caldaroni (8’ s.t. Santucci), Marciano. A disp.: De Blasis, Cerani, Marzilli, Mollicone. All.: Colatti.
Arbitro:
D’Aguanno di Cassino.
Note –
Ammoniti Valerio, Capomaccio e Baglioni (F), Lucani, Caldaroni e Santucci (A). Al 35’ s.t. espulso per gioco scorretto Zobel (F).
Il Formia 1905 non sfonda.
I tirrenici sbattono contro il muro eretto dall’Anitrella (zero reti subite in questo avvio di stagione) e perdono il treno con la vetta della classifica. La formazione di Piero Tersigni ha attaccato costantemente per tutto l’arco del match non riuscendo però a trovare la via della rete, complice anche l’assenza del perno offensivo Milo.

TECCHIENA – VIS SEZZE SETINA 2-2
Tecchiena:
Petriglia, Cinelli, Colasanti, Trolli, Copputelli, Meotti, Lembo, Paris, Reali (39′ st Iori), Leo (1′ st Santopadre), Neroni (29′ st Quadrana). A disp.: Boccardi, Restante, Cataldo, Petti. All.: Castagnacci
Vis Sezze Setina:
Mercoliano, Folcarelli, Rocchi, Di Emma, De Simone, Pecorilli, Varroni, Soscia, Fiore (45′ st Di Trapano), Pellerani (38′ st Zompatori), Forzan (16′ st Auricchio). A disp.: Leonetta, Zeppieri, Martelletta, Fiori. All.: Scagliarini
Arbitro:
Saccoccio di Formia
Marcatori:
7′ pt Fiore (S), 16′ pt Pellerani (S), 1′ st (rig.) Lembo (T), 18′ st Neroni (T)
Note –
Ammoniti: Di Emma, Pecorilli, Fiore, Colasanti.
Non sa più vincere questa Vis Sezze Setina.
Dopo il sofferto successo alla prima giornata, i rossoblu di Scagliarini collezionano a Tecchiena il terzo pari consecutivo. L’aggravante stavolta è il doppio vantaggio sprecato da Pecorilli e compagni che avevano chiuso il primo tempo avanti per 2-0 grazie alle reti in apertura di gara di Fiore e Pellerani. I lepini però si sono dimostrati impotenti di fronte alla reazione ciociara, culminata con i centri di Lembo su rigore e Neroni.

caneschiVALLECORSA – NUOVA ITRI 0-0
Vallecorsa:
Pepe, Carlini P., Amendola, Monforte, Carlini M., Fattizzo, Egidi, Merluzzi, Di Netta, Tullio, Romano. A disp.: Giuliano, Cecere, Casciano, Ricci, Conti, Loasses. All.: Stravato.
Nuova Itri:
Paduano, Nofi, Spirito Ma., Russo A. (12’st Palmaccio), Patriarca, Di Sena, Del Bove (43’st Vellucci), Filosa, Martucci (28’st Calenzo), Mallozzi, Lampitelli. A disp.: Camuso, Russo L., Spirito Mi., Mastroianni. All.: Caneschi.
Arbitro:
Fontemurato di Roma 2; collaboratori: Zuin e Vernice di Roma 2.
Giornata caratterizzata dai pareggi nel girone “D”.
Non fa eccezione la Nuova Itri che impatta a reti bianche a Vallecorsa. E’ il secondo pari della gestione Caneschi per questa Nuova Itri che ha condotto le danze per buona parte del match senza però risultare troppo incisiva in zona rete.

NUOVA ROCCASECCA – PRO CALCIO FONDI 1-1
Nuova Roccasecca
:
Diafani, Grimaldi (30’st Apponi), Monte-mitoli, Stirpe, Ripa, Buonora, Di Battista M., Cicala. A (22’st Cambone), La Viola (21’st Tarabonelli), Cicala G. Zonfrilli. A disp.: Greco, Vessella, Di Donato, D’Aguanno. All.: Fraioli.
Pro Calcio Fondi:
Corso, Marrocco, Fiore, Ferrara, Di Fazio, D’Isanto, Senneca (34’st Parisi E.), D’Ettorre, Gisfredo (1’pt De Santis), Parisi A., Maglitto. A disp.: Miceli, Caringi, Triolo, Rosati, Paolella. All.: Velletri.
Marcatori:
14’st Maglitto, 32’st Di Battista.
Un pari importantissimo.La Pro Calcio Fondi è uscita indenne dal campo del temebile Nuova Roccasecca pareggiando per 1-1. Orfano di mister Velletri, costretto a seguire la gara dalla tribuna perchè appiedato dal giudice sportivo dopo l’espulsione rimediata domenica scorsa, l’undici fondano si è portato in vantaggio al 14’ della ripresa con il primo acuto in maglia biancoblu di Dario Maglitto, il quale ha raccolto un perfetto lancio di Fabio Ferrara e ha battuto Diafani con un preciso pallonetto. Ma al 32’, Di Battista ha firmato l’1-1 sugli sviluppi di una mischia in area.

Di Cesare, Terenzi, D’Arpino e Iannotta

Lascia un commento