Cambiano i calendari

Nemmeno il tempo di assaporare la coppa e già il mondo della Prima e Seconda categoria subisce una sterzata. Non si tratta certo di un dramma ma la notizia dell’arrivo di ulteriori calendari conferma il caos estivo in federazione nel poter gestire la miriade di squadre a disposizione. Insomma tre calendari (Prima e i due 

Leggi tutto

lizzioNemmeno il tempo di assaporare la coppa e già il mondo della Prima e Seconda categoria subisce una sterzata. Non si tratta certo di un dramma ma la notizia dell’arrivo di ulteriori calendari conferma il caos estivo in federazione nel poter gestire la miriade di squadre a disposizione. Insomma tre calendari (Prima e i due gironi di Seconda) sono stati cambiati, sembra per problemi inerenti ai campi di gioco. Non è stata chiarita la motivazione ma sta di fatto che parecchie squadre dovranno preparare la loro partita contando su un’altra avversaria. Una notizia bomba sarebbe anche stata quella di nuovi gironi, magari cominciando ad usare un criterio più abbordabile sia per rispetto delle economie delle società (parliamo di squadre che stanno in piedi su precari equilibri economici) ma anche per chi deve seguirle per avere un quadro più chiaro delle categorie. Invece la notizia ha solo rimescolato le carte e niente di più. Le emozioni dovrebbero essere rimaste tali, gli obiettivi anche ma certamente al primo calo c’è da scommettere che qualcuno punterà il dito su questa decisione. Nelle prossime ore saranno pubblicati i nuovi calendari.

Stefano Scala

Lascia un commento