Barbabella tuona: “Chi non lavora può andare”

BINDI – (Cynthia – Aprilia 3-0) – Nonostante l’avessimo preparata bene stavolta è andata proprio male. Bisognava stare calmi, anche dopo i gol, e riprendere da come stavamo giocando prima. La partita era equilibrata e potevamo anche prenderla in mano noi. Il Cynthia ha giocato molto chiusa e di contropiede, è il loro gioco e 

Leggi tutto

bindiBINDI – (Cynthia – Aprilia 3-0)Nonostante l’avessimo preparata bene stavolta è andata proprio male. Bisognava stare calmi, anche dopo i gol, e riprendere da come stavamo giocando prima. La partita era equilibrata e potevamo anche prenderla in mano noi. Il Cynthia ha giocato molto chiusa e di contropiede, è il loro gioco e noi glie l’abbiamo fatto fare senza problemi. Non siamo riusciti poi a rimettere in carreggiata la gara anche perchè quando ti trovi in svantaggio dopo poco non è facile riaprire la gara. Non è comunque una prestazione da cancellare perchè dobbiamo fare tesoro di tutto ciò, soprattutto in chiave tattica.

BARBABELLA – (Terracina – Vis Artena 0-1) – Se alcuni giocatori sono arrivati qui a Terracina pensando di fare ciò che vogliono. Devono sapere che qui c’è mister Barbabella che non ha intenzione di farsi prendere in giro da nessuno. Chi non ha voglia di lavorare, per me, può anche fare la valigie e andarsene. Se, invece, ci metteremo a lavorare con intensità e tanta concentrazione, sono sicuro, che questa formazione potrà togliersi moltissime soddifsazioni.

torrisi-2TORRISI – (Gaeta – Rieti 3-2) – Sono molto contento di come ha giocato la squadra. In certi periodi si vedeva un gran calcio, le azioni del secondo e del terzo gol sono state spettacolari però pecchiamo sempre di quel pizzico di ingenuità – afferma Torrisi – Ci sono periodi dove andiamo in difficoltà e concediamo ai nostri avversari la possibilità di riaprire la gara. Su questo punto di vista dobbiamo insistere per essere poi perfetti.

gerardo-bocchinoBOCCHINO – (Bassiano – Pontinia 4-0) – Il risultato finale penalizza troppo pesante il Pontinia. Ci hanno creato diversi problemi, soprattutto nella parte centrale della gara, e noi siamo riusciti a dilagare solo negli ultimi minuti. In ogni modo, sono soddisfatto per come i miei ragazzi hanno saputo soffrire nel momento di maggior pressione del Pontinia.

MANCINI – (Bassiano – Pontinia 4-0) – Siamo crollati mentalmente dopo la loro seconda rete. Abbiamo fatto la nostra partita, mantenendo per larghi tratti il comando delle operazioni. Le uniche cose che posso rimproverare ai ragazzi sono il non aver sfruttato le occasioni create e qualche disattenzione di troppo che ci è costata cara nel finale.

VELLETRI – (Pro Calcio – Vallecorsa 1-1) – Sono estremamente soddisfatto della prova della squadra – ha detto il tecnico fondano – Non siamo mancati in niente: i ragazzi hanno messo in campo proprio la grinta, la determinazione e l’aggressività che voglio. A tutti va fatto un grosso plauso perchè giocando così, non v’è dubbio, che le vittorie arriveranno. Inoltre – ha concluso lo stesso Velletri – vorrei fare i più sinceri complimenti a Pepe perchè è stato autore di alcuni interventi davvero eccezionali.

SCAGLIARINI – (Vis Sezze Setina – Colfelice 1-1) – Nove occasioni da rete non sono bastate per portare a casa questi tre punti. Di certo però non si può parlare di una prestazione al di sotto delle aspettative. Siamo stati padroni del campo ed anche contro il Colfelice è stato annullato un gol regolare a Varroni. E’ un peccato perchè eravamo solo al 3’ di gioco e con quel gol la partita avrebbe preso una piega diversa.

pinti-12PINTI – (Carnello – Santa Rita 0-1) – Penso proprio che questa sia una vittoria meritatissima, abbiamo soffero solamente nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo ma poi ci siamo ampiamente rifatti nel secondo tempo. Oggi possiamo ritenerci soddisfatti ma ancora non abbiamo fatto nulla anche perchè loro sono una squadra molto arcigna e da tenere sotto controllo». Un ritorno che può portare molte incognite sopratutto perchè il Santa Rita ha sempre faticato in casa:«L’innesto di Bosone e Chiabra hanno dato vivacità all’attacco e quindi possiamo avere molta più profondità. Spero che questi due giocatori abbiano dato quel qualcosa in più per le partite in casa.

CAMPO – (Montello – Ostia Antica 0-1) – Non ne facciamo un dramma. Loro erano decisamente più brillanti di noi fisicamente , la differenza è stata quella ma noi lo sapevamo. L’ultima mezz’ora è stata difficile ed abbiamo arrancato ma ho comunque avuto risposte positive da alcuni giovani di lega. Forse il pari poteva essere il risultato più giusto ma loro non hanno rubato nulla, hanno giocato meglio di noi in mezzo al campo ed hanno vinto.

Lascia un commento