Coppa Lazio, SS. Pietro e Paolo show, Montello beffato al 90′

Comincia alla grande la stagione del SS. Pietro e Paolo che passeggia in casa dell’Ambrosiana Ferentino nel primo turno di Coppa Lazio. Un 3-0, quello ottenuto dai biancorosso, che di fatto qualifica virtualmente Viscido e compagni al turno successivo. Nel ritorno del “Comunale” di Via Londra sembra infatti impossibile che i latinensi possano sprecare tre 

Leggi tutto

viscido-2Comincia alla grande la stagione del SS. Pietro e Paolo che passeggia in casa dell’Ambrosiana Ferentino nel primo turno di Coppa Lazio. Un 3-0, quello ottenuto dai biancorosso, che di fatto qualifica virtualmente Viscido e compagni al turno successivo. Nel ritorno del “Comunale” di Via Londra sembra infatti impossibile che i latinensi possano sprecare tre reti di vantaggio. Ai ragazzi di Iannotti basta il primo tempo, giocato in maniera spettacolare, per chiudere la pratica Ferentino. Carletti bussa due volte, la prima di testa su cross di Viscido e la seconda con uno splendido lob in contropiede. In mezzo c’è anche spazio per il primo gol ufficiale con la maglia del SS. Pietro e Paolo per lo stesso “Bum Bum”, ben servito da Orlandini. La ripresa è una pura formalità e il SS. Pietro e Paolo torna a casa con un bel pieno di fiducia per l’avvio di campionato.

AMBR. FERENTINO – SS. PIETRO E PAOLO 0-3
Ambr. Ferentino:
Pizzotti, Marinaro, Cellitti, Caprara, Mastrantoni, Liberatori, Valenti, Torre, Malizia, Falanga, Dell’Uomo. A disp.: Gregorini, Scaccia, Finocchio, Gianmaria, Patrizi, Paris, Del Morrone. All.: Del Morrone.
SS. Pietro e Paolo: Bono, Tuccillo, Rigoni, Galassi, Miccinatti, Cera, Viscido (30’st Proia), Orlandini, Carletti, Passaretti (20’st Lucconi), Naddeo (10’st Giordani). A disp.: Sorrentino, De Felice, Ciaurelli, Del Prete. All.: Iannotti.
Marcatori: 14’ e 35’ Carletti, 18’ Viscido

LE ALTRE PARTITE

mister-campagna-1PIBE DE ORO – SERMONETA CALCIO 3-0
Pibe de Oro: Brugnoli, Patrizi, Caliendo, Rovere, Terenzi Man., Nazio, Scuderi, Scaramella, Saffaroni, Terenzi Mas., Maura. A disp.: Melfa, Dell’aRmi, Paoloni, Beretta, Della Valle, Chiarella. All.: Parchiesi.
Sermoneta Calcio: Perna, Chiodi (20’pt Tittoni), Bozza, Ronci, Zanella, Cargnelutti, Anzalone (15’st Protani), Gnessi, Bovolenta, Pacifici, Cocco (15’st Beco). A disp.: Salate, Santone, Manni, Notari, Cappelletti, Protani, Tittoni, Beco. All.: Campagna.
Marcatori: 25’, 32’st Scuderi, 40’st Taffaroni (rig.)

Una giornataccia coincisa con una pesante batosta per il Sermoneta che sul campo della Pibe De Oro incappa in un rovinoso 3-0 al passivo. Dopo un buon avvio con tre buone occasioni nel primo tempo, i gialloblu crollano nella ripresa sotto i colpi di Scuderi al 20’, Taffaroni al 37’ e ancora Taffaroni su rigore per un fallo su di lui di Cargnelutti. Per i sermonetani il cammino in Coppa Lazio è già compromesso.

BORGO  PODGORA 1950-REAL TECCHIENA 0-1
Borgo Podgora 1950:
Vergara, Martellacci (10’st Vitali), Costa, Pagliuca, Salaro, Policriti, Cappelli (35’st Eze), Pestrin, Lubirati (25’st Campagnoli), Armeni, Barbierato. A disp.: Cacciotti, Ruta, Piva, Vitali, Eze, Banin, Campagnoli. All.: Magrin.
Real Tecchiena: Boccardi, Gabrielli, Ruggero, Vitti (40’pt Catallo), Fanfarello, Ciotoli, Fortin, Mizzoni, Bellardini, Ciangola, Bragaglia (35’st Cellitti). A disp.: Sabellico, Capuani, Capoccetta, Catallo, Giansanti, Cimmino, Cellitti.  All.: Costantini.
Marcatore: 35’st Mizzoni.

Ko davvero pesante quello subito dal Podgora. Sul terreno amico del “Pietro Buongiorno” i gialloblu si inchinano di misura al Real Tecchiena. Decide il match in favore dei ciociari una rete di Mizzoni a dieci minuti dal termine. Servirà una grande impresa al Podgora per accedere al secondo turno.

gianluca-campoMONTELLO – OSTIA ANTICA 0-1
Montello: Fecchi, D’Aietti, Perica, Lorenzin, Rigoni (24’st Montefusco), Panico, Chiurato (1’st Della Millia), Pinna (10’st Corato), Trabacchin, Fioravanti, Piccolo. A disp.: Francescucci, Gatto, Zonzin, Sanavia. All.: Campo.
Ostia Antica: Lucci, Lembo, Alcini, Bornino, Iorvino, Mundula, Angelucci, Coloccini, Legni, Papacci, Manuelli. A disp.: De Angelis, Leonardi, Bonaventura, Osvaldini, Pinci, Piredda, Vergari. All.: Nardi
Marcatore: 45’st Leonardi

Non è di certo un dramma perchè il Montello sapeva di non essere ancora in condizioni fisiche ottimali ma prendere gol all’ultimo minuto della partita fa sempre male. Questo il riassunto di una gara che il Montello ha cercato di approcciare saggiamente e di portare a casa con la voglia di rifarsi nella gara di ritorno. L’1-0 di Leonardi mette un pò in salita il ritorno ma resta tutto ancora apertissimo.

ARPINO – ROCCAGORGA 3-1
Roccagorga:
Battisti, Bonanni G., Romanzi (2’ Borelli), Raimondi, Gerotto (5’st Guspini), Iaconelli, Cammarone, Aronne A., Palluzzi, Consoli (15’st Tramentozzi), Aronne D. A disp.: Di Raimo, Bonanni A., Mazzocchi, Tolfa. All.: Stefanini.

Marcatori: 38’st (rig.) Palluzzi

Esordio negativo per il Roccagorga in Coppa Lazio. Ai rossoneri va tutto storto, compresi gli infortuni dei due difensori Romanzi (dopo un solo minuto) e Gerotto, e così la sconfitta con l’Arpino diventa inevitabile. Palluzzi nel finale prova a riaprire il discorso qualificazione ma i ciociari subito dopo trovano il 3-1 che costringerà gli uomini di Stefanini alla grande impresa nella gara di ritorno.

Ardagna, Scala e Di Cesare

Lascia un commento