Cocuzzi risveglia dal sogno il Pontinia

Un Bassiano da urlo gioca a poker con il Pontinia. La formazione di Gerardo Bocchino, ex tecnico proprio del Pontinia, impone a Cerrocchi e compagni il primo stop stagionale, raggiungendo gli stessi amaranto in classifica nel gruppone al secondo posto a quota sei. Davanti solo il Roccasecca, solitario capolista una lunghezza più su. Niente drammi comunque 

Leggi tutto

gerardo-bocchinoUn Bassiano da urlo gioca a poker con il Pontinia. La formazione di Gerardo Bocchino, ex tecnico proprio del Pontinia, impone a Cerrocchi e compagni il primo stop stagionale, raggiungendo gli stessi amaranto in classifica nel gruppone al secondo posto a quota sei. Davanti solo il Roccasecca, solitario capolista una lunghezza più su. Niente drammi comunque per il Pontinia di Moreno Mancini che, a dispetto del punteggio, ha giocato una buona gara, crollando solamente nell’ultimo quarto d’ora.

CHE COCUZZI! Protagonista assoluto della gara è Stefano Cocuzzi, ex di turno che non si limita a timbrare il cartellino ma mette per ben tre volte la propria firma sul tabellino del match. La prima rete arriva già dopo dieci minuti ed è propiziata da Volante, protagonista anche nel raddoppio dello stesso attaccante di Latina e nella quarta rete firmata allo scadere da Tammaro. In mezzo c’è il tempo per la terza realizzazione personale di Cocuzzi con un incredibile sinistro volante quasi dalla linea di fondo.

moreno-manciniPUNTEGGIO TROPPO SEVERO – Il risultato comunque penalizza troppo il Pontinia che per larghi tratti ha fatto la partita senza però concretizzare sotto porta. Incassata poi la seconda rete al trentatreesimo della ripresa, la compagine di Mancini si è sciolta lasciando il campo ad un Bassiano che in casa finora ha totalizzato sette reti senza subirne alcuna. Il “Picozzi” sarà un campo difficile per chiunque: gli avversari sono avvertiti.

BASSIANO – PONTINIA 4-0
Bassiano:
Corsi, Bernardo, Rossi (40’st Maciucca), Picciotto, Moreta, Montano, Florian, Volante, Cifra (25’st Fantin), Di Giosia (30’st Tammaro), Cocuzzi. A disp.: Villani, Coluzzi, Zotti, Todi. All.: Bocchino.
Pontinia: Carbone, Stefanelli, Onorato, Conti, Fiorini, Ambrosi, Cerrocchi (33’st Perfetti), Di Emma, Di Raimo (25’st Zanutto), Guarda, Bovolenta (1’st Sinigallia). A disp.: Raso, Terrinoni, Tommasino. All.: Mancini.
Arbitro: Pizzoli di Ostia
Marcatori: 10’, 33’st e 40’st Cocuzzi, 43’st Tammaro
Note – Ammoniti: Montano, Moreta, Cocuzzi, Conti, Di Emma e Zanutto.

Davide Di Cesare

Lascia un commento