Casaburi stende la Circe, Itri forza quattro

Che Priverno! Il CLC vola ancora e conquista la seconda vittoria consecutiva battendo niente meno che la capolista Nuova Circe, che ferma così la propria corsa dopo aver inanellato due successi consecutivi. Concretezza e tanta volontà, queste le armi della formazione di mister Giuliano Borelli che, adesso, sta vivendo il proprio sogno candidandosi a vera 

Leggi tutto

matteo-casaburiChe Priverno! Il CLC vola ancora e conquista la seconda vittoria consecutiva battendo niente meno che la capolista Nuova Circe, che ferma così la propria corsa dopo aver inanellato due successi consecutivi. Concretezza e tanta volontà, queste le armi della formazione di mister Giuliano Borelli che, adesso, sta vivendo il proprio sogno candidandosi a vera e propria sorpresa di questo inizio di stagione. E’ il 3’ quando l’attaccante del Priverno anticipa tutti sugli sviluppi di un corner ribadendo la palla in rete con una bellissima spaccata. Il gol non sembra spaventare più di tanto gli ospiti che reagiscono bene cercando immediatamente di rifarsi. Al 32’ l’occasionissima capita sui piedi di Ivan Sampaolo che dagli undici metri si fa però ipnotizzare da Perretta braco a negargli la terza rete consecutiva su altrettante partite disputate.

CLC PRIVERNO –  NUOVA CIRCE 1-0
Clc Priverno:
Perretta, Cecconi (5’st Frabotta), De Bellis, Pannozzo, Fusco, Rossetti, Locatelli, Arquati, Vattucci, Casaburi (25’st Minetti), Parisella (36’st Sampaolo S.) A disp: Perna, Pellino, De Santis, Casale. All: Borelli
Nuova Circe: Reccanello, Fedeli, Berti (21’st Simoneschi), Omizzolo, Garofalo, Nicoletti, Monti, Bracciale (21’st Renzi), Sampaolo, Di Giorgio, Rieti (41’st Moretti). A disp.: Paparello, Lenzini, Di Girolamo, Novelli. All.: Marzella
Marcatore: 3’Casaburi
Arbitro: Petrola di Roma
Note: Ammoniti: Perretta (P), Vattucci (P), Frabotta (P), Fedeli (N.C.), Bracciale (N.C.), Sampaolo I. (N.C.). Al 32′ Perretta ha parato un calcio di rigore a Ivan Sampaolo

luca-velletri-pro-calcioPRO CALCIO FONDI – VALLECORSA 1-1
Pro Calcio Fondi:
Corso, Parisi E., Stravato G., Di Biasio (38’pt Triolo), Di Fazio, D’Isanto, Senneca, D’Ettorre (30’st Marrocco), Rosati (33’st Miceli), Ferrara, Parisi A. A disp.: Recchia, Caringi, De Santis, Gisfredo. All.: Velletri.
Vallecorsa: Pepe, Carlini P, Loasses, Carlini M., Monforte, Fattizzo, Egidi, Amendola (16’st Romano), Di Netta (20’st Riccio), Tullio, Merluzzi. A disp.: Giuliani, Ricci, Casciano, Cecere, Gueli. All.: Stravato.
Arbitro: De Marco di Aprilia.
Marcatori: 25’st Fattizzo (rig.), 38’st Di Fazio.
Note: espulso mister Velletri al 15’st per proteste.

Primo punticino stagionale per la Pro Calcio Fondi. Ma quanto ha dovuto soffrire la formazione di Luca Velletri, espulso per proteste nella ripresa, per fermare il Vallecorsa sul pareggio. I ciociari sono infatti passati in vantaggio a venti minuti dal termine con un rigore di Fattizzo. Ci ha pensato Di Fazio a scacciare la paura degli spettatori dell’ “Arnale Rosso” con la rete dell’1-1 a sette minuti dal termine.

SCAURI MINTURNO – ARCE 1-1
Scauri Minturno:
Cenerelli, Di Nitto (8’st Rossini), Campoli, Grassi, De Mari, Sica L., Conte M. (22’st Di Russo), Canali, Pernice, Nugnes, Calabrese (24’pt Ferraro). A disp.: Alberti, Aiello, Sica F. All.: Pernice.
Arce: De Santis, Vittorelli, Ricci, Guadagno (30’st Simone), Corsetti, Galuppi, Campolo, Patriarca, Bianchi (39’st Belli), De Luca (49’st Lombardi), Manco. A disp.: Pagliarini, Arcese, Sarra, Esposito. All.: Rotondi.
Arbitro: Santoro di Roma 1.
Marcatori: 44’pt De Mari, 12’st Manco.
Note – Ammoniti: Campoli (S), Sica L. (S), Ferraro (S), Vittorelli (A), Ricci (A).

Si smuove dallo zero in classifica anche lo Scauri Minturno che pareggia 1-1 con l’Arce. Succede tutto a cavallo dei due tempi: passano in vantaggio i rossoblu con De Mari nel finale della prima frazione. L’1-0 dura poco meno di un quarto d’ora perchè al 12′ della ripresa è Manco a trovare la rete che vale l’1-1 finale.

caneschiNUOVA ITRI – FORMIA 1905 4-3
Nuova Itri
: Camuso, Nofi, Spirito Ma., Pelliccia, Russo A. (18’st Spirito Mi.), Calenzo, Del Bove, Filosa, Martucci (31’st D’Acunto), Mallozzi (21’st Palmaccio), Lampitelli. A disp.: Paduano, Russo L., Di Sena, D’Onofrio. All.: Caneschi
Formia 1905: Centola, Lombardi, De Vita, Scipione, Zobel, Tarallo, Iovino (19’st Nulli), Capomaccio, Di Roberto, Baglioni, Adjei. A disp.: Rosano, Mazzone, Valerio, Venditozzi, Assaiante, Milo. All.: Tersigni
Arbitro: Ercolino di Cassino
Marcatori: 1’, 44’pt Adjei, 20’pt (aut.) Tarallo, 35’pt Martucci, 42’pt Nofi, 2’st Lampitelli (rig.), 45’st Adjei.

Derby dalle mille emozioni quello del “Comunale” tra Nuova Itri e Formia 1905. Alla fine la spunta la formazione di Caneschi nonostante il precoce svantaggio firmato Adjei dopo un solo minuto. L’autorete di Tarallo pareggia i conti prima che il solito Martucci (terza rete in tre gare per lui) ribalti la situazione. Prima del riposo la Nuova Itri fa tris con Nofi, al quale risponde immediatamente ancora una volta uno scatenato Adjei. Al rientro dagli spogliatoi Lampitelli dal dischetto fa 4-2 e chiude il match. Serve solo alle statistiche la terza rete personale di Adjei nel recupero.

FONTANA LIRI – ATLETICO SABOTINO 1-0
Fontana Liri:
Selvini, Marandola, Cinelli A., Risi, Quadrucci, Catenacci (43’st Nardone), Bianchi G. (47’st Greco), Di Sarra, Tommaselli, Grillo (30’st Iarusci), Cinelli S. A disp.: Battista, Bianchi I., Nardone, Nicoletti, Greco, Bianchi A., Iarusci. All.: Molicone.
Atletico Sabotino: Tarricone, Nardin, Rigon, Fasulo (40’st Schiavon), Pupulin, Del Brusco (13’st Tomei), Micheletti, Funari, Spogliatoio, Mangili (35’st Pernasilici). A disp.: Raucci, Cappelletti, Tomei, Rubino, Soncin, Pernasilici, Schiavon. All.: D’Andrea.
Arbitro: Troiano di Cassino – collaboratori: Batecola e Pantanella di Cassino.
Marcatore: 35’pt Tommaselli.
Note: espulso Marandola al 38’st; ammoniti: Catenacci, Di Sarra, Grillo, Nardone, Nardin (A), Fasulo (A)

Dopo due pareggi consecutivi cade l’Atletico Sabotino. La truppa di Pino D’Andrea, appiedato per due giornate dal Giudice Sportivo dopo l’espulsione di domenica scorsa, si inchina al Fontana Liri che fa suo il match grazie alla rete di Tommaselli al 35′ del primo tempo.

varroniVIS SEZZE SETINA – COLFELICE  1-1
Vis Sezze Setina:
Leonetta (16′ st Mercoliano), Folcarelli, Rocchi, Di Emma, De Simone, Pecorilli, Varroni, Soscia, Fiori (16′ st Fiore), Pellerani, Forzan (34′ st Zompatori). A disp.: Zeppieri, Auricchio, Martelletta, Di Trapano. All.: Scagliarini.
Colfelice: Perrozzi, Prata, Cinelli C., Marku (30′ st Paglia), Cinelli R., Di Vizzi, Sciucco A. (23′ st Di Vito), Loffreda, Biordi (34′ st Venditti), Spalvieri, Patrizi. A disp.: Giacomobono, Compagnone, Sciucco M., Loria. All.: Fiore.
Arbitro: Nasta di Formia.
Marcatori: 24′ st Varroni, 32′ st Cinelli C.
Note – Ammoniti: Fiori (V), Forzan (V), Cinelli R. (C), Marku (C), Di Vito (C)

Non ingrana ancora la Vis Sezze Setina targata Scagliarini. I rossoblu incappano nel secondo pari consecutivo e sempre per 1-1. Lepini in vantaggio con Varroni a metà ripresa ma l’illusione dura solamente otto minuti, esattamente fino a quando Cinelli non trova la rete del definitivo pari.

Di Cesare, Terenzi e D’Arpino

Lascia un commento