Latina-Fondi, a voi l’ennesimo derby

Secondo derby in sette giorni per il Latina che dopo quello vittorioso con il Gaeta si trova ad affrontare il Fondi di mister Liquidato. Giancarlo Sibilia è cosciente dell’importanza della partita: “Sarà una gara importante – ha affermato Giancarlo Sibilia –  Si tratta di un derby e mi aspetto una gara sulla falsa riga di 

Leggi tutto

mister_sibilia_e_il_vice_presidente_maiettaSecondo derby in sette giorni per il Latina che dopo quello vittorioso con il Gaeta si trova ad affrontare il Fondi di mister Liquidato. Giancarlo Sibilia è cosciente dell’importanza della partita: “Sarà una gara importante – ha affermato Giancarlo Sibilia –  Si tratta di un derby e mi aspetto una gara sulla falsa riga di quella di domenica scorsa col Gaeta. Speriamo che finisca bene per noi. Spero di rivedere la stessa grinta e la stessa cattiveria agonistica della sfida col Gaeta, ma allo stesso tempo mi aspetto maggior attenzione e un possesso palla superiore rispetto a quello mostrato col Gaeta. Del Fondi non so molto – ha continuato Sibilia – Dato che ha cambiato tantissimo rispetto alla passata stagione. Conosco Liquidato, però, l´ho avuto come calciatore due anni ai tempi di Formia: si tratta di un´ottima persona e sono contento che stia facendo bene. Inoltre mi fa piacere anche che il Fondi sia stato ripescato, a parte le battute della passata stagione, i rossoblu, per quanto hanno fato meritano di giocare in serie D”

MARINIELLO E SALVAGNO CI SONO – Per quanto riguarda la situazione infortuni, Mariniello e Salvagno hanno risolto i rispettivi problemi muscolari e sono a disposizione di Giancarlo Sibilia. Entrambi dovrebbero far parte della formazione titolare nerazzurra: davanti a Maiorani, dovrebbero esserci Scuoch e Iozzino laterali, con lo stesso Mariniello e Facci centrali. Centrocampo a quattro con Tirelli e il confermatissimo Ricciardi sulle fasce e Salvagno e Napolioni in mezzo al campo. Attacco tutto in famiglia con i due fratelli Majella per la prima volta in campo insieme dal primo minuto. Questi i 21 convocati: Vidoni, Maiorani, Scuoch, Facci, Moretto, Caputi, Festa, Ricciardi, Majella N., Majella R., Santucci, Mariniello, Sgarra, Napolioni, Salvagno, Tirelli, Iozzino, Giacinti, Mercuri, Santu, Cinelli. Nella lista non figura Fabio Zaza, che da ieri non fa più parte della rosa nerazzurra: il giovane di Lega è tornato al Castel San Pietro, in Romagna.

pomezia-fondi-foto-biniero-mister-liquidato-fondiQUI FONDI – Squadra che vince (e convince) non si cambia. Stefano Liquidato, a meno di defezioni dell’ultimo momento, dovrebbe confermare in blocco l’undici titolare che ha battuto brillantemente il Castelsardo. Per il secondo derby stagionale in casa del Latina in porta sarà confermato il giovane Celli, che dà ormai l’idea di aver definitivamente scavalcato il veterano Belviso nelle gerarchie. La linea difensiva sarà composta da Esposito, Pannozzo, Iossa e Iovinella. A centrocampo, Festa va a caccia di una maglia da titolare, ma alla fine dovrebbe spuntarla ancora Formidabile, accanto ad Ambruoso e Vaccaro. Idee chiare anche in attacco, con il solido tridente Tufano-Branicki-Balzano.

Lascia un commento