Arriva la coppa, tante le incognite

Il campionato sta per tornare ma il primo assaggio della Seconda categoria si avrà già domani con le andate della coppa Lazio. Sei le pontine impegnate in questo primo turno con uno sceciale derby tra Virtus Pontinia e Don Bosco Gaeta, lo scorso campionato avversarie nel girone O ed ora divise in due raggruppamenti diversi. Sarà 

Leggi tutto

pinti-1111Il campionato sta per tornare ma il primo assaggio della Seconda categoria si avrà già domani con le andate della coppa Lazio. Sei le pontine impegnate in questo primo turno con uno sceciale derby tra Virtus Pontinia e Don Bosco Gaeta, lo scorso campionato avversarie nel girone O ed ora divise in due raggruppamenti diversi. Sarà un’occasione per poter vedere sia all’opera formazioni nuove a questa categoria, sia per vedere sul campo i progetti estivi delle altre. Due impegni mattutini per la neopromossa Atletico Cisterna che ospiterà al San Valentino Roma 70 per poter misurare da subito le proprie ambizioni sul proprio campo. Sempre di mattina sarà anche il turno della nuova Olimpia 04 ex Doganella che in estate ha acquisito il titolo dall’ex squadra di Marco Cippitani. Al Galamini arriverà il Valleradice.

NEL POMERIGGIO – Tre sono le gare previste per il pomeriggio invece. Occhi puntati sul derby Virtus Pontinia e Don Bosco Gaeta. La formazione padrona di casa porta con se molte novità, tra cui il nuovo mister Pigini. La società si è rimessa in sesto dopo l’addio di Ceccarelli e in questi giorni ha annunciato l’arrivo dei fratelli Cerqua. Il Gaeta invece ha cercato di confermare il blocco della scorsa stagione facendo solo qualche mirato innesto. Idee diverse per quanto riguarda l’Aurora Vodice che per questo campionato ha deciso di mettere mano pesante alla nuova rosa. Sono almeno nove i nuovi arrivi a Borgo Vodice.

CAPITOLO SANTA RITA – Chiude la giornata la trasferta del Santa Rita, attesa dal Carnello. Obiettivi identici a quelli della passata stagione per la formazione di Pinti che per quest’anno si trova la rosa praticamente intatta. Pinti punterà ancora una volta sui giovani e per questa stagione sono stati promossi parecchi juniores che andranno ad affiancare il rientrante D’Antoni e il nuovo arrivo Bosone. L’Agora vuole comunque arrivare fino in fondo sia in Coppa Lazio che in campionato.

Stefano Scala

Lascia un commento