Latina Scalo, ancora una prova di forza col Bella Farnia

Un assaggio di campionato di Seconda categoria quello avuto dai tanti appassionati accorsi domenica all’«Adolfo Nalli» di Bella Farnia dove i padroni di casa agli ordini di mister Lallo Orsini hanno ospitato il Latina Scalo. Una vera e propria amichevole di lusso tra due squadri che partono sicuramente tra le favorite nei rispettivi raggruppamenti. Il 

Leggi tutto

claudio-orsini-bella-farnia-2Un assaggio di campionato di Seconda categoria quello avuto dai tanti appassionati accorsi domenica all’«Adolfo Nalli» di Bella Farnia dove i padroni di casa agli ordini di mister Lallo Orsini hanno ospitato il Latina Scalo. Una vera e propria amichevole di lusso tra due squadri che partono sicuramente tra le favorite nei rispettivi raggruppamenti. Il campionato è ancora lontano (si parte con la prima partita il 4 ottobre prossimo), ma le due squadre hanno già dimostrato un ottimo livello atletico oltre che a una buona organizzazione tattica. In particolare il Latina Scalo del tecnico Marco Iannarilli, che ha avuto la meglio con un secco 4-1.

SCALO INSUPERABILE –
Ormai non è più una novità: gli scalensi visti in questa fase di precampionato sono senza ombra di dubbio la squadra da battere del girone M. Dall’altra parte un Bella Farnia combattivo che ha pagato probabilmente l’assenza lì davanti di un ricambio davide-tomeicome Crescenzo. I padroni di casa, soprattutto nel primo tempo, hanno dato filo da torcere alla squadra biancoverde, con veloci ripartenze che comunque non hanno portato mai reali pericoli alla porta di Paluzzi, al contrario del suo collega Zanutto, autore nel primo tempo di almeno 3 miracoli che hanno permesso alla propria squadra di rimanere in partita per i primi 45′. Nella ripresa ha iniziato ad emergere la fatica, con i carichi di lavoro svolti in queste settimane ancora evidentemente da smaltire, in modo particolare negli uomini del Bella Farnia. Il Latina Scalo è riuscito quindi a prendere il largo con le reti di Micheli ed Attivani (doppietta), inframmezzate dalla splendida rete di Corradini per il Bella Farnia, con tiro sotto l’incrocio dei pali dove Massimo Mancini Mancini non è potuto arrivare. Buone indicazioni comunque per entrambe gli allenatori: il Latina Scalo ha dimostrato di essere una squadra di altra categoria, mentre il Bella Farnia (alla quale, come detto, mancavano giocatori comunque di calibro come Di Trapano e Crescenzo) sapientemente diretto dal buon Lallo Orsini, sarà una delle sicure protagoniste del girone N di Seconda categoria.

BELLA FARNIA – LATINA SCALO 1-4
Bella Farnia: Zanutto, Duò, Caschera, Valentino, Santini, Toselli, Sciuto, Corradini, Cipolla, Simone, Forzan. Allenatore : Orsini
Latina Scalo: Paluzzi,Marcelli V.,Marcelli E.,Chinaglia,Ciavardini,Saoud,Mancini, Civitani, Tomei, Cracium, Micheli. Allenatore: Iannarilli
Note: nel secondo tempo sono entrati tutti i giocatori della panchina.
Marcatori: 1′ Tomei, 50′ Micheli, 60′ Attivani, 75′ Corradini, 80’Attivani

Gianpiero Terenzi

Lascia un commento