Nuova Circe – Bassiano, match verità

Una nuova proposta contro una conferma. Questo è come definire la sfida della seconda giornata di campionato tra la matricola Nuova Circe ed il lanciatissimo Bassiano. L’entourage di San Felice Circeo, reduce dall’esaltante 3-1 rifilato all’esordio allo Scauri Minturno sul proprio campo, vuole continuare a sfruttare al massimo la possibilità di giocarsi tutte le sue 

Leggi tutto

gerardo-bocchinoUna nuova proposta contro una conferma. Questo è come definire la sfida della seconda giornata di campionato tra la matricola Nuova Circe ed il lanciatissimo Bassiano. L’entourage di San Felice Circeo, reduce dall’esaltante 3-1 rifilato all’esordio allo Scauri Minturno sul proprio campo, vuole continuare a sfruttare al massimo la possibilità di giocarsi tutte le sue carte in questo torneo e sulle ali dell’entusiasmo ospiterà in casa un’altra pretendente al titolo: il Bassiano. La squadra di Bocchino, dopo il rotondo 3-0 inflitto al Supino, convinti dei propri mezzi hanno tutte le sacrosante ragioni di pensare che si possa fare ancora meglio e le proveranno tutte per rimanere a punteggio pieno domenica sera. Spazio dunque alla coppia d’attacco autrice del bel colpo in quel di Scauri formata da Di Giorgio e dall’ex Pro Calcio Fondi Sorrentino. Mentre dall’altra parte, gli amaranto scateneranno la voglia di gol di Stefano Cocuzzi, a secco contro i ciociari e riproposto al centro dell’attacco insieme probabilmente a Bernardo ed al convincente Di Giosia. Per la Nuova Circe dunque, possibilità di regalarsi altri tre punti per annoverarsi tra le protagoniste, mentre per il Bassiano, tutto è pronto per un altro ruggito da grande conferma.
Probabili formazioni
NUOVA CIRCE
: Reccanello, Fedeli, Berti, Omizzolo, Garofano, Nicoletti, Monti, Simoneschi, Sampaolo, Di Giorgio, Sorrentino. All. Marzella
BASSIANO: Corsi, Coluzzi, Rossi, Picciotto, Fantin, Montano, Cifra, Volante, Bernardo, Di Giosia, Cocuzzi. All. Bocchino

moreno-manciniLE ALTRE – Dopo il mezzo passo falso interno con la matricola Colfelice la Nuova Itri prova a ricominciare nella tana di un’altra formazione che ha iniziato col botto, quel Tecchiena che ha rifilato un perentorio 3-0 a domicilio all’altra matricola la Pro Calcio Fondi a sua volta impegnata sul difficile campo del Formia 1905. Vuole schiacciare il piede sull’acceleratore anche il Pontinia. La squadra di mister Mancini punta decisa a bissare il successo ottenuto a Fontana Liri e conquistare il punteggio pieno dopo due giornate, ospitando uno Scauri Minturno deluso dall’esito negativo del suo esordio e con tanta voglia di rifarsi. Gara di tutto rispetto anche quella che andrà in scena all’Andriollo di Borgo Sabotino, dove la squadra di ……, annunciata come una delle principali outsider, riceverà la visita di un’altra pretendente al salto di categoria, la Vis Sezze Setina. A volersi rifare dall’amarezza della prima giornata anche il nuovo Priverno di Borelli, che dopo la debacle interna contro il Roccasecca, dovrà dimostrare il suo vero valore sul campo del Supino. Chiudono il secondo turno le altre due sfide fra ciociari: Roccasecca-Vallecorsa e Arce-Fontana Liri.

Tommaso Ardagna

Lascia un commento