Sorrentino e Marzullo da copertina, Cisterna e Pro Calcio da dimenticare

Benvenuti nel Bar dello sport di Zona Pontina, resoconto settimanale sui promossi ed i bocciati della domenica di campionato.  I flop e le eventuali sorprese, le curiosità ed i verdetti della giornata di campionato. Nessuno si offenda, però, perchè intorno al tavolino del bar, si sa, qualsiasi chiacchiera è consentita… CHI SALE… Sorrentino extraterrestre Semplicemente 

Leggi tutto

progetto-bar-dello-sportBenvenuti nel Bar dello sport di Zona Pontina, resoconto settimanale sui promossi ed i bocciati della domenica di campionato.  I flop e le eventuali sorprese, le curiosità ed i verdetti della giornata di campionato. Nessuno si offenda, però, perchè intorno al tavolino del bar, si sa, qualsiasi chiacchiera è consentita…

CHI SALE…

Sorrentino extraterrestre

Semplicemente strepitoso. Non segna ma è l’autentico trascinatore della Nuova Circe che si impone con una certa autorità in casa dello ScauriMinturno. Quando si dice un giocatore di categoria superiore: in questo caso le categorie di differenza sono più di una…

corsetti-esulta-da-bindiQuanto sei bello Aprilia…

In questo periodo è sulla bocca di tutti. L’Aprilia di mister Bindi per le sue tre vittorie consecutive è la squadra del momento. Nelle tre uscite al Quinto Ricci ha strappato applausi grazie al suo gioiellino, Claudio Corsetti. Ma attenzione: la formazione biancoazzurra contro l’Astrea ha mostrato di non essere Corsetti-dipendente. La prima uscita di campionato ha mostrato l’intesa tra i reparti, adattati al meglio nell’ottimo 4-2-3-1 che per ora funziona alla perfezione. Prosia lì davanti è stato l’ideale per gli inserimenti del trio Pedalino-Corsetti-D’Ambrosio. Ora due trasferte di fila per dimostrare davvero il proprio valore.

Pontinia, chi ben comincia…

Ha piazzato subito il colpo grosso. All’esordio in campionato e in trasferta, la compagine di Moreno Mancini ha sbancato Fontana Liri grazie all’acuto di Daniele Cerrocchi. Quando si dice che il buongiorno si vede dal mattino…

Di Giosia non delude

Due reti all’esordio. Non poteva sperare in un inizio di campionato migliore, l’attaccante fortemente voluto a Bassiano da Gerardo Bocchino, per cercare di regalare al piccolo paese lepino la gioia dell’Eccellenza…

esultanza-marzullo-1-1 Marzullo, c’è un mago nel Golfo

Il suo sarebbe stato un gol da film. Quelle classiche pellicole sportive dove il protagonista risolve tutto con una prodezza al 90’. Ebbene, la sua è stata proprio una prodezza fantascientifica da far vedere nelle scuole calcio ai più piccoli. Una punizione alla Roberto Baggio che purtroppo, come ha ammesso lo stesso fantasista gaetano nel post partita, ha permesso al Gaeta di pareggiare e non di vincere la partita. Dopo Maurizio Alfonsi è forse arrivato un altro extraterrestre in riva al tirreno, il suo nome è Flavio Marzullo.

…E CHI SCENDE!

Pro Calcio da dimenticare

Un esordio tutto da dimenticare. Nessuno si aspettava un simile scivolone alla prima di campionato contro il Tecchiena. Non ha funzionato nulla: a Fondi, naturalmente, sperano che sia stata soltanto una giornata storta e che la sconfitta sia servita da lezione per calarsi nella nuova categoria…

BellamioVigor, dov’è finito Bellamio?

Non ha funzionato praticamente nulla in questa prima giornata di campionato in casa biancazzurra, se si esclude l’ingresso, peraltro tardivo, di Gigi Sannino. Centrocampo lento e sfilacciato, Mariniello troppo isolato e comunque poco mobile là davanti. Per finire, difesa impacciata nonostante l’esiguo lavoro da svolgere, con Bellamio a marcire in panchina per tutti i novanta minuti. Che fine ha fatto l’ex capitano nerazzurro??

Lascia un commento