Il Cisterna giocherà allo “Stoza” di Cori

Sembra aver avuto finalmente un epilogo la questione «campo» che ha caratterizzato questa prima parte della stagione della neonata Vigor Cisterna. Che il “Bartolani” (lo stadio di Cisterna su cui ancora si sta lavorando) non fosse disponibile per l’inizio del campionato (previsto domenica prossima) la dirigenza l’aveva comunicato in tempi non sospetti. L’impianto cisternese sarà 

Leggi tutto

stoza-di-cori
Sembra aver avuto finalmente un epilogo la questione «campo» che ha caratterizzato questa prima parte della stagione della neonata Vigor Cisterna. Che il “Bartolani” (lo stadio di Cisterna su cui ancora si sta lavorando) non fosse disponibile per l’inizio del campionato (previsto domenica prossima) la dirigenza l’aveva comunicato in tempi non sospetti. L’impianto cisternese sarà probabilmente terminato per il girone di ritorno, almeno così si spera all’interno del sodalizio biancoazzurro.

L’ipotesi di disputare le gare interne al “Comunale” di San Valentino, poi, era tramontata prematuramente quando, dopo accurati rilevamenti, la società aveva riscontrato vari intoppi che riguardavano l’adeguamento del terreno di gioco e degli spalti. Troppo difficoltoso, quindi, accasarsi nel campo cisternese. Tutti quindi allo “Zonzin”? Così pareva, almeno fino a qualche ora fa, quando anche l’opzione dello storico stadio di borgo Montello è definitivamente saltata.

Ecco allora lo “Stoza” di Cori come ultima e, pare, definitiva cornice per l’esordio dei biancoblu nel campionato di Eccellenza. Si giocherà alle ore 16 contro il Real Pomezia, ma ancora non è dato sapere se questa sarà la definitiva ubicazione per i match casalinghi del team cisternese.
Gianpiero Terenzi

Lascia un commento