Latina, Sibilia dispensa tranquillità in vista dell’esordio

Settimana di preparazione al delicato esordio di Civitacastellana in casa del Latina: oggi e domani allenamento all’ex Fulgorcavi, mentre giovedì l’appuntamento è con il memorial Aldo Mannarelli, triangolare al Francioni con Sermoneta e Ss Pietro e Paolo, due formazioni militanti in Prima categoria. Poi da venerdì mattina il pensiero andrà solamente alla gara di domenica. 

Leggi tutto

sibiliaSettimana di preparazione al delicato esordio di Civitacastellana in casa del Latina: oggi e domani allenamento all’ex Fulgorcavi, mentre giovedì l’appuntamento è con il memorial Aldo Mannarelli, triangolare al Francioni con Sermoneta e Ss Pietro e Paolo, due formazioni militanti in Prima categoria. Poi da venerdì mattina il pensiero andrà solamente alla gara di domenica.

Nonostante il precampionato non certo esaltante, Giancarlo Sibilia non appare preoccupato in vista dell’esordio: “Non lo sono perché conosco bene il valore di questa squadra – dice l’allenatore nerazzurro – Siamo ancora molto pesanti dal punto di vista fisico, ma abbiamo lavorato nell’ottica di un’intera stagione: a noi non interessa puntare ad una partenza lanciata. Questo non significa che noi partiremo a rilento, iniziare bene è molto importante, ma sempre considerando che la stagione è lunga e i campionati si vincono a maggio. Il lavoro di Lillo Napoleoni è stato studiato insieme a tutto lo staff e porterà i risultati che tutti ci aspettiamo”.

Contro il Civitacastellana, Sibilia non avrà a disposizione Mariniello e Festa, entrambi squalificati: “Sono assenze sicuramente pesanti – continua il mister del Latina – Ma la nostra rosa ci permette di sopperire alle defezioni. Sappiamo di andare ad affrontare una buona squadra che ha tenuto tutti i migliori dello scorso anno e, inoltre, ha ingaggiato anche altri buoni elementi”. Il Civitacastellana nel primo turno di Coppa Italia ha battuto 3-0 il Guidonia, dimostrando di essere in ottima salute”.

Lascia un commento