Lo “Zonzin” va al Bassiano. Lt Scalo 1-1 a Sabotino

Va al Bassiano l’undicesima edizione del “Memorial Oscar Zonzin“. Un triangolare andato in scena davanti a più di 300 spettatori e giocato senza esclusioni di colpi, in un clima già da campionato. La formazione amaranto ha mostrato tanti aspetti positivi sul piano dell’intesa e del gioco. Il Montello ha fatto comunque la sua bella figura 

Leggi tutto

marco-alibardi-moreno-palmariniVa al Bassiano l’undicesima edizione del “Memorial Oscar Zonzin“. Un triangolare andato in scena davanti a più di 300 spettatori e giocato senza esclusioni di colpi, in un clima già da campionato. La formazione amaranto ha mostrato tanti aspetti positivi sul piano dell’intesa e del gioco. Il Montello ha fatto comunque la sua bella figura contro squadre di categoria superiore, chiudendo entrambe le gare imbattutto. Il Bassiano si è aggiudicato il torneo grazie alla vittoria ottenuta contro il Nettuno di Marco D’Ambra per 2-1 con marcature di Cifra e Bernardo e al pari 0-0 col Montello. Senza reti si è chiusa anche Montello-Nettuno.

gianluca-campo-06Il Montello si consola con due ottime prestazioni e per aver chiuso imbattuto il triangolare contro due grossi avversari. “I calci di rigore sono una lotteria, sono soddisfatto – dice il tecnico Gianluca Campo – Anche se è normale che ci sia ancora tanto da lavorare. Ci stiamo allenando duramente, i ragazzi stanno reagendo molto bene. Dobbiamo ancora crescere sotto l’aspetto della mentalità. Dobbiamo capire che il Montello dovrà fare sempre il suo gioco in ogni occasione».

Mercoledì nuova amichevole per Andrea Corato e compagni che scenderanno all’Oscar Zonzin per affrontare la Juniores nazionale del Cynthia, mentre sabato sera ci sarà un secondo triangolare. Si gioca il primo Memorial Roberto Pregnolato. Le avversarie saranno Campoverde e Latina Scalo.

Latina Scalo che domenica ha disputato la prima amichevole stagionale contro l’Atletico Sabotino di mister Pino D’Andrea, squadra di Promozione. Buon test per gli scalensi, andati in svantaggio sotto i colpi del neo arrivato in maglia Sabotino, Giuseppe Spogliatoio (gol al 10’st) e poi capaci di rimontare con il gol di Anzalone al 75’.

Lascia un commento