Sa.Ma.Gor., a volte ritornano

Casa dolce casa. Sembra essere questo il motto più in voga in questo periodo nel quartier generale della Sa.Ma.Gor. Sì, perchè sono diversi i giocatori gialloblu che, dopo essere stati ad un passo dalla firma con altre squadre, alla fine sono tornati alla corte di Gennaro Ciaramella. Uno di questi è senz’altro Paolo Prosseda: il difensore latinense, 

Leggi tutto

CiaramellaCasa dolce casa. Sembra essere questo il motto più in voga in questo periodo nel quartier generale della Sa.Ma.Gor. Sì, perchè sono diversi i giocatori gialloblu che, dopo essere stati ad un passo dalla firma con altre squadre, alla fine sono tornati alla corte di Gennaro Ciaramella. Uno di questi è senz’altro Paolo Prosseda: il difensore latinense, corteggiatissimo ad inizio estate da San Michele e SS. Pietro e Paolo, sembrava essersi accordato infine con l’Atletico Sabotino per una nuova avventura in Promozione. Ed invece Prosseda non se l’è sentita di abbandonare la nave Sa.Ma.Gor., tornando  quindi nel club che lo aveva visto protagonista nelle ultime stagioni.

michele-lecceDiscorso simile anche per un altro difensore, Sances. Sembra sempre più probabile, infatti, il suo rinnovo con la maglia della Sa.Ma.Gor., così come è certa la riconferma di Michele Lecce, anche lui rimasto con il suo mentore Gennaro Ciaramella. Questi nomi vanno ad aggiungersi a quello di Armando Guadagno, ex SS. Pietro e Paolo, chiamato a rinforzare il reparto difensivo gialloblu.

Tutto in alto mare, invece, per quanto riguarda le trattative con i fratelli Sarra, Stefano e Daniele. Il primo ha iniziato la preparazione a Borgo Sabotino con Pino D’Andrea, mentre il secondo si sta allenando a Podgora, agli ordini di Daniele Magrin. Spiragli per portare entrambi in gialloblu ce ne sono, ma in tutti e due i casi la trattativa sarà lunga e difficile.

Lascia un commento