Ceccarelli lascia Pontinia, Lenola show sul mercato

Fulmine a ciel sereno a Pontinia. Il tecnico della Virtus, Marco Ceccarelli, riconfermatissimo alla guida della squadra biancoblu dopo il bel terzo posto della passata stagione, ha rassegnato le proprie dimissioni a pochi giorni dall’inizio della preparazione. Alla base della sofferta decisione, maturata dal tecnico di Borgo Montenero nelle ultime ore, ci sono dei gravi 

Leggi tutto

ceccarelli-virtus-pontiniaFulmine a ciel sereno a Pontinia. Il tecnico della Virtus, Marco Ceccarelli, riconfermatissimo alla guida della squadra biancoblu dopo il bel terzo posto della passata stagione, ha rassegnato le proprie dimissioni a pochi giorni dall’inizio della preparazione. Alla base della sofferta decisione, maturata dal tecnico di Borgo Montenero nelle ultime ore, ci sono dei gravi motivi di carattere personale che impediscono a Ceccarelli di affrontare in maniera serena una stagione che si preannuncia davvero intensa per la Virtus Pontinia, qualsiasi sia la categoria che la federazione assegnerà alla società biancoblu.

Le speranze di venire ripescati in Prima categoria sembrano affievolirsi e, se si aggiungono anche le dimissioni di Ceccarelli, il quadro in casa Virtus non sembra dei più rosei. Molti giocatori, infatti, soprattutto quelli più legati all’ormai ex tecnico biancoblu, potrebbero cedere alle lusinghe di altri club: uno di questi è Severini, conteso da Vis Terracina e Monte San Biagio ma sinora rimasto a Pontinia anche e soprattutto per il legame con il gruppo e con Ceccarelli. La Virtus Pontinia, nel frattempo, si sta muovendo per cercare il sostituto di Ceccarelli: un nome da trovare al più presto per sbloccare i tanti nodi del mercato biancoblu.

pecchia-virtus-lenolaDa una Virtus all’altra: si parla, infatti, di Lenola che, con l’avvento del nuovo diesse Mauro Simone, sembra davvero non avere freni sul mercato. Dopo l’acquisto di Vacante ed il ritorno alla base di Quinto, la società rossoverde getta la maschera e diventa di diritto una delle favorite del prossimo campionato di Seconda categoria. Alla corte del presidente De Filippis, arriveranno infatti ben tre giocatori del Monte San Biagio: i difensori Contestabile e Rizzi (ex capitano dei biancoverdi) e l’attaccante Virgilio Di Vito. A loro si aggiungono due calciatori provenienti dalla Pro Calcio Fondi, dominatrice dell’ultimo campionato di Prima categoria: il centrocampista Francesco Sorrentino ed il terzino Massimiliano Noccaro. E’ un ritorno invece quello di Diego Zizzo che va a rinforzare ulteriormente la mediana rossoverde. Attenzione quindi alla Virtus Lenola. L’obiettivo della banda di Pecchia non potrà che essere la vittoria del campionato.

Lascia un commento