Cippitani e Passini lasciano lo Scalo

Ancora non è finito il mercato al Latina Scalo, sia in uscita che in entrata. Mentre la dirigenza attende con ansia il prossimo venerdì per poter sapere la prossima categoria da disputare proseguono le trattative per l’allestimento di una rosa adeguata per un’eventuale Prima o per poter vincere il campionato di Seconda. In uscita la 

Leggi tutto

passini-esultaAncora non è finito il mercato al Latina Scalo, sia in uscita che in entrata. Mentre la dirigenza attende con ansia il prossimo venerdì per poter sapere la prossima categoria da disputare proseguono le trattative per l’allestimento di una rosa adeguata per un’eventuale Prima o per poter vincere il campionato di Seconda. In uscita la società sono ufficiali le cessioni di Marco Cippitani e Stefano Passini. Per il primo si tratta di un lungo braccio di ferro (o trattativa complessa che dir si voglia) partito subito dopo la fine del campionato. L’ex allenatore/giocatore infatti avrebbe voluto continuare nella doppia veste anche in caso di Prima (insieme a Santilli) mentre la dirigenza voleva scindere le due posizioni.

Da lì è nata un’altra trattativa, intervallata dall’annuncio di Iannarilli come mister. Santilli sembra sia stato riconfermato come giocatore mentre Cippitani non è riuscito a trovare l’accordo ed entrambi le parti hanno deciso di prendere strade differenti. Per quanto riguarda Passini invece sono insistenti le voci di numerose trattative in atto. Era dura trattenere uno dei protagonisti della seconda parte di stagione dell’Olimpia 04 dell’anno scorso. Negli ultimi giorni si è fatto sotto il Cori di Contini (che ha in mente di fare pochi colpi ma buoni) nel tentativo di portarlo in rossoblu. I tentativi di rialzo del giocatore stesso con lo Scalo hanno portato la dirigenza a prendere la decisione di non puntare più sul giocatore, ora libero di accasarsi altrove, con il Cori ovviamente favorito.

Il Latina Scalo comunque non starà certo fermo e già è pronto a rituffarsi nel mecato. Entro venerdì sono previsti due importanti annunci (in attacco e in difesa) mentre sono vive altre trattative a centrocampo (in sostituizione di Cippitani e sulla corsia di sinistra) e in avanti subito per trovare l’erede di Passini.

Lascia un commento