Pizza e Fichi – Dolce Notte, una vittoria con il cuore (non perdetevi i video del match!!)

Sarà Brums Latina – Dolce Notte la finale dei playoff del “Pizza e Fichi”. Mercoledì alle ore 21 sui campi del Centro Sportivo Eucaliptus ci si giocherà l’accesso alla finalissima, per la quale è qualificata di diritto Agrophobia in qualità di squadra prima classificata del campionato. Le due semifinali sono state entrambe molto intense, in 

Leggi tutto

esultanza-corbucio-e-baccariSarà Brums Latina – Dolce Notte la finale dei playoff del “Pizza e Fichi”. Mercoledì alle ore 21 sui campi del Centro Sportivo Eucaliptus ci si giocherà l’accesso alla finalissima, per la quale è qualificata di diritto Agrophobia in qualità di squadra prima classificata del campionato. Le due semifinali sono state entrambe molto intense, in particolare la seconda, quella tra Bird Restaurant e Dolce Notte, risoltasi solamente ai tempi supplementari e dopo un’incredibile girandola di emozioni.

BIRD RESTAURANT – DOLCE NOTTE 7-9
Marcatori: 2 Vallone, Malafronte, 2 Giannandrea, Verardi, D’Arienzo (BR), 3 Spogliatoio, 3 Baccari, 3 Tiberi (DN)

ECCO I VIDEO

Bird – Dolce Notte (parte 1) –  Bird – Dolce Notte (parte 2) –  Bird – Dolce Notte (parte 3) –  Bird – Dolce Notte (parte 4) –  Bird – Dolce Notte (parte 5) –  Bird – Dolce Notte (parte 6) –  Bird – Dolce Notte (parte 7) –  Bird – Dolce Notte (parte 8)

airone-esultaPartita ai confini della realtà quella tra Bird Restaurant e Dolce Notte, rispettivamente terza e quarta classificata al termine del campionato. Alla fine la spunta la squadra di Paolo Corbucci che ribalta così il pronostico della vigilia. Sessanta minuti (compresi i dieci dei tempi supplementari) contraddistinti da continui capovolgimenti di fronte nel punteggio. Il match, sempre trascorso sui binari del massimo equilibrio, si accende definitivamente nei cinque minuti finali della ripresa. Baccari, sotto misura, sembra dare il definitivo vantaggio ai suoi; palla al centro e Vallone sorprende Pesino, improvvisato portiere di Dolce Notte, con un tiro dalla distanza che l’estremo difensore in maglia nera lascia incredibilmente passare sotto le proprie gambe.

airone-con-le-mani-nei-capelliPesino però si riscatta successivamente parando due tiri liberi di Giannandrea e dello stesso Vallone (alla fine dei supplementari saranno ben sette, numero che lo ergerà a protagonista assoluto del match). Bird Restaurant però non si scoraggia e proprio all’ultimo minuto ribalta la situazione con una rete in spaccata di Riccardo D’Arienzo. La gioia incontenibile dell’ “Airone” però viene strozzata da Spogliatoio che, quasi da centrocampo, indovina una bordata che va ad infilarsi sotto l’incrocio. Si va ai supplementari e il match, come ovvio, si scalda: Punzo e Malafronte si beccano pesantemente ma nel frattempo l’inerzia della gara è passata completamente dalla parte di Dolce Notte che scava il solco definitivo con Tiberi e Spogliatoio. Bird continua a sbattere sul muro Pesino e così Dolce Notte può festeggiare una più che meritata qualificazione alla finale dei playoff.

BRUMS LATINA – AMS 5-4
Marcatori: 2 Federico (B), 3 Bravi, Bacoli (A)
Pronostico rispettato nella prima semifinale del “Pizza e Fichi”. Brums Latina, beffata da Agrophobia proprio all’ultima giornata e costretta a passare per la trafila dei playoff, soffre le pene dell’inferno ma alla fine supera i ragazzi di Ams per 5-4. Alla formazione sconfitta non basta un grande Bravi, autore di una tripletta, per evitare il ko. Il protagonista della vittoria biancorossa è invece Fabio Federico che con una doppietta trascina i suoi alla sfida di mercoledì contro Dolce Notte: in palio un posto per contendere il trofeo “Pizza e Fichi” ad Agrophobia.

Lascia un commento