II^ categoria – Primi colpi di mercato

A Borgo Grappa di mosse ce ne sono davvero poche. La società è comunque in attesa del famoso ripescaggio e molte conferme o arrivi sono in bilico. Stavolta però il reparto offensivo sembra quello che potrebbe essere più al sicuro. De Paris ha già dato il suo si un mese fa, sia in panchina che 

Leggi tutto

francescatoA Borgo Grappa di mosse ce ne sono davvero poche. La società è comunque in attesa del famoso ripescaggio e molte conferme o arrivi sono in bilico. Stavolta però il reparto offensivo sembra quello che potrebbe essere più al sicuro. De Paris ha già dato il suo si un mese fa, sia in panchina che in campo. Il ritorno di Lizzio sicuramente è andato a colmare quel vuoto attorno a Iacobelli che da solo non può sobbarcarsi l’intero reparto avanzato. Verso i primi giorni di agosto si saprà l’ufficialità della prossima categoria da disputare ma intanto sale l’interessamento per Francescato, ora in forza alla Virtus Pontinia ma spesso decisivo anche dalla panchina andando in doppia cifra tra i marcatori.

Sarebbe un rinforzo ideale per la squadra di De Paris che proprio la passata stagione ha avuto grandissimi problemi nel segnare e quest’anno tenterà di risolverli al più presto. L’interessamento comunque non è solo per Francescato tanto che anche Limatola del Sabaudia potrebbe finire al Morgagni. Tutto come già detto legato alla permanenza in Seconda ma gli ultimi avvenimenti potrebbero aumentare le chanches per il Grappa. Intanto l’addio di Zanutto non ha smosso per niente gli equilibri tra i pali. Sarà Alterio il primo portiere amaranto la prossima stagione con Bordignon promosso a secondo.

besnik-bilaliIl Nuovo Latina di Besnik Bilali sta cominciando a prendere forma. Infatti pare che il tecnico albanese abbia già inquadrato qualche nome nuovo per la prossima stagione, a patto che comunque ci sia un’annata di vertice. Infanto mentre si deve vedere se Bompan rimarrà al 100% dovrebbe essere certa la permanenza di Bidone, ala in prestito all’R11 che dovrebbe di nuovo fermarsi al Verga. Sicuramente una marcia in più dal punto di vista della vivacità del gioco (vero punto cardine del gioco di Bilali) e anche di quello realizzativo.

Se il Grappa spera nel ripescaggio per il Sales Latina di Marco Ciaramella è quasi una certezza. I biancoverdi aspettano comunque l’ufficialità ma dovrebbero disputare il prossimo campionato di Seconda. Il mister si sta muovendo su tutti i fronti con un obiettivo solo: svecchiare la rosa. Servono giocatori freschi ma anche una panchina più ampia che non raggiunga l’età media dei 35 anni. Gran parte dei sempreverdi sembrano aver dato l’addio alla squadra, ora bisogna cominciare a segnare gli arrivi. Il primo dovrebbe essere Andrea Livignani, ex Latinense con un passato al Santa Rita. Per lui spazio a centrocampo dove ha lasciato un vuoto Sciuto. L’altro arrivo è previsto per il reparto offensivo, visto che di Dinghat ci sono poche notizie e Francesco Libertini è troppo solo lì davanti. Il nome è quello di Frighi che ha già dato il suo addio a Borgo Faiti e non dovrebbe avere nessun problema a vestire la maglia biancoverde. Per il resto si cercano giovani in ogni parte del campo, anche tra i pali.

 
bosoneIl colpo Bosone-Agora ha creato sgomento a Cori con la società presa letteralmente in contropiede dalla decisione del suo bomber. Infatti sembra che tra la società rossoblu e il neoattaccante rosanero ci fosse un accordo di addio solo in caso di promozione (probabilmente a Borgo Flora), in altri casi non ci sarebbe stato divorzio. A Cori quindi ora si aspettano le motivazioni di questa scelta anche in caso di ripescaggio per l’Agora. Veri lavori in corso per la società rossoblu che ora, non solo aspetta il si ufficiale di Sandro Luceri ma dovrà trovare un valido sostituto ad un attaccante in grado di fare 50 gol in due stagioni a Cori.

Lascia un commento