I^e II^ categoria – SS.Pietro e Paolo, un ciclone. Luceri-Cori manca poco

Sono giorni bollenti per quanto riguarda il mercato estivo. Fervono i preparativi per accaparrarsi i pezzi migliori in vista della prossima stagione e le voci dei soliti ben informati si rincorrono senza soluzione di continuità. Poche, infatti, le certezze, almeno per il momento. Quel che è certo è che le parecchie trattative intelaiate sono ormai 

Leggi tutto

NaddeoSono giorni bollenti per quanto riguarda il mercato estivo. Fervono i preparativi per accaparrarsi i pezzi migliori in vista della prossima stagione e le voci dei soliti ben informati si rincorrono senza soluzione di continuità. Poche, infatti, le certezze, almeno per il momento. Quel che è certo è che le parecchie trattative intelaiate sono ormai in dirittura di arrivo. In Prima categoria Il San Pietro e Paolo, dopo essersi assicurato i servigi di Gianluca Viscido è ora in procinto di portare a casa altri colpi grossi. Parliamo di Giordani, Naddeo e Cera, mentre rimane in cima alla lista dei desideri della società biancorossa il difensore Prosseda, a cui fanno la corte anche San Michele e la stessa Sa.Ma.Gor., squadra in cui il centrale di difesa ha militato l’anno scorso.

luceriIn Seconda è arrivata invece la conferma ufficiale della permanenza di Maurizio Pinti alla guida del Santa Rita. Il mister, per il secondo anno di fila sulla panchina rosanero, ha ben chiari gli obiettivi per quanto riguarda l’anno prossimo: salvezza tranquilla, se la richieste di ripescaggio in Prima andasse a buon fine, o la vittoria del campionato, se il sodalizio di via Bruxelles dovesse rimanere in Seconda. Pronti, comunque, almeno 3 colpi di spessore per rinfoltire una rosa già competitiva. In dirittura d’arrivo, infine, la trattativa tra il Cori e Sandro Luceri. Mancano solo alcuni piccoli particolari sul contratto, ma ormai le redini dei rossoblu sembrano in mano all’ex difensore di Virtus Latina e Clc Priverno, che andrebbe a coprire il ruolo di allenatore-giocatore. A Cori, intanto, arriva anche il primo acquisto: si tratta del difensore Riggi, mentre si sonda il terreno per una punta di categoria superiore da affiancare a Bosone.

Lascia un commento