Fantaboschetto – Space Time e Buggy a braccetto

È Cellmatica la protagonista di giornata. Il 4-4 inflitto alla capolista Space Time riapre i giochi nel girone B. Il solo Francesco Ciavardini (autore di un poker) non riesce a regalare la vittoria a i suoi, merito anche di Mattarelli, De Angelis e la doppietta di Stefano Ciaurelli. Ora il testa a testa con Buggy 

Leggi tutto

cellmaticaÈ Cellmatica la protagonista di giornata. Il 4-4 inflitto alla capolista Space Time riapre i giochi nel girone B. Il solo Francesco Ciavardini (autore di un poker) non riesce a regalare la vittoria a i suoi, merito anche di Mattarelli, De Angelis e la doppietta di Stefano Ciaurelli. Ora il testa a testa con Buggy sarà appassionante fino alla fine. Frena il suo cammino la Profumeria Beauty Shopping che va a scontrarsi con l’orgoglio dei ragazzi di Carrozzeria Di Raimo. Il risultato è un pareggio di grande spettacolo (5-5). Un punto guadagnato per Campgna e soci sempre lì al penultimo posto in classifica. Proprio il bomber Campagna va a segno tre volte accompagnato dalla doppietta di Cocco. Per la Profumeria doppiette per Spelda e Facci e rete di Battisti.

In vetta importante e fondamentale successo per Buggy nel difficile scontro con il Central Park che ora abbandona definitivamente ogni possibile ambizione di vertice. Buggy vince 9-5 ringraziando per l’ennesima volta l’apporto di Vincenzo Bosone (autore di una doppietta) e raggiunge Space Time a 23 punti. Gol anche per Abbracciante (3), La Portella, Centra e Stasino (2). Al Central Park non bastano i sigilli di Favero, Beltrami, Melfi, Malagò e Piovesan. Il fanalino di coda El Paso perde ancora e rimane a zero punti. Branco Team ne approfitta per ritrovare la vittoria e lanciare la sfida alle sue più dirette concorrenti.

Finisce 9-4 con Marco Caiani e Alessandro Signorotto che rubano la scena con due triplette. Le altre reti Branco arrivano da Troiano (2) e Buffoni. Dall’altra parte gol di Paolelli e Imparato.

Determinazione ed equilibrio. Questi sono i reali valori dopo il 3-3 tra Naples e T.M.Impianti nel girone A. Un punto guadagnato sopratutto dal Naples che prova così ad allontanarsi in classifica delle sue principali rivali (Asves e Te Faticate). Per gli azzurri pensa a tutto Roberto Marrone con una splendida tripletta mentre Tm Impianti va in rete con Raineri, Bianchin e Iannarelli. Rimane in scia Scascio grazie al 5-3 rifilato ai Rangers 2009 (Milano, Sbocchi, 4 Bacoli, 2 Lucciola).

asves-edicola-del-fumatoreStesso girone ma umori diversi tra Asves e Tefaticate. I primi vincono 7-4 in un importante scontro per evitare di essere risucchiati nel gruppo di fondo. Andrea Soncin mette la personale firma a questo incontro con cinque reti. Tefaticate va a segno con Munari, Tomassi, Puzella e Perroni. A completare la vittoria ci pensano però Valente e Dinicolantonio.

Lascia un commento