Eucaliptus – Dream Team e Le Case di Silvia, che colpi

Due sfide che valgono la finale nella stessa sera. Questo è stato il menu offerto, nella serata di lunedì, dal torneo “Eucaliptus” che ha proposto, uno di seguito all’altro, i due big-match di entrambi i gironi della manifestazione. Ci si giocava il primo posto nei rispettivi raggruppamenti e lo spettacolo non è mancato di certo, sia in 

Leggi tutto

dream-teamDue sfide che valgono la finale nella stessa sera. Questo è stato il menu offerto, nella serata di lunedì, dal torneo “Eucaliptus” che ha proposto, uno di seguito all’altro, i due big-match di entrambi i gironi della manifestazione. Ci si giocava il primo posto nei rispettivi raggruppamenti e lo spettacolo non è mancato di certo, sia in Dream Team – Papito’s Club, vinta dai primi per 6-5 al termine di una splendida rimonta coronata dal gioiello di Lorenzo Noce, che in Le Case di Silvia – Tappezzeria Di Rita che ha visto trionfare Di Legge e compagni per 5-3. A corredo tanti altri incontri interessanti, come il successo chiave in ottica qualificazione del Fottenham su Vivincasa o le affermazioni di Sinergy su Falcone 1912 (a questo punto praticamente fuori dal torneo) e di Pescheria Maria su Total Look.

Ma ecco nel dettaglio tutti i risultati della serata di lunedì:

GIRONE A

PAPITO’S CLUB – DREAM TEAM 5-6

Papito’s Club: Zanellato, Cargnelutti, Bulboaca, Milani, Palmieri, Pavani M., Pavani C., Paccassoni.

Dream Team: Borrelli, Nogarotto, Di Marco, Farelli, Sperduti, Crepaldi, Noce, Banin.

Marcatori: Pavani M. (2), Paccassoni (2), Bulboaca, Di Marco, Banin, Sperduti, Noce (3)

Impresa del Dream Team che supera i campioni in carica di Papito’s Club e mette una seria ipoteca sul primo posto del Girone A. Una vittoria che acquista ancora più valore se si pensa al fatto che i ragazzi in maglia blu si erano ritrovati sotto di tre reti (4-1) ad un certo punto del match. Poi l’inesorabile rimonta di Mario Borrelli e soci, dovuta anche ad una maggiore freschezza fisica, culminata con la rete del successo siglata da Lorenzo Noce all’ultimo minuto. Un vero e proprio capolavoro quello dell’attaccante della Juniores della Virtus Latina che ha eluso la disperata uscita di Zanellato beffandolo con uno splendido tocco sotto che ha scatenato la gioia della panchina del Dream Team. A questo punto il primo non dovrebbe proprio sfuggire con Papito’s Club che si dovrà accontentare della seconda piazza.

fotthenamFOTTENHAM – VIVINCASA 8-5

Fottenham: Federici, Piscopo, Di Cesare, Panini Paolo, Platania, Panini Patrizio, Stasino.

Vivincasa: Cristini, Spolon E., Spolon A., Iacomino, Olivier, Munari.

Marcatori: Di Cesare (2), Panini Paolo (2), Panini Patrizio (2), Piscopo, Stasino, Munari, Spolon A. (2), Spolon E., Olivier

Successo fondamentale in ottica qualificazione per il Fottenham che supera un Vivincasa privo del proprio cannoniere, Furlanetto, e apparso meno battagliero del solito. Primo tempo equilibrato, chiuso sul 3-3, ma poi ripresa totalmente appannaggio dei ragazzi in maglia bianca che, dopo aver sprecato numerose occasioni da rete, hanno preso il largo nella seconda metà della frazione. Inutile l’assalto finale di Vivincasa che, nonostante l’infortunio del portiere del Fottenham, Manuel Federici, che ha costretto i bianchi a giocare gli ultimi cinque minuti con un portiere di “fortuna”, non sono riusciti a raddrizzare la situazione. Tre punti, quindi, che avvicinano il Fottenham alla qualificazione. Passaggio del turno che invece non appare in discussione per Vivincasa.

PESCHERIA MARIA – TOTAL LOOK 9-4

Marcatori: Ambrosone, Di Viccaro, Capoccetti (5), Marino (2), Magnanti (2), Salvucci, Meini

Anche Pescheria Maria è ad un passo dalla qualificazione. Total Look regge un tempo (il primo, chiuso sul 4-3 a proprio favore), per poi schiantare letteralmente nella ripresa sotto i colpi di Capoccetti (cinque reti per lui) e Marino, autore di una doppietta. Un ko che rischia di condannare Total Look all’eliminazione.

GIRONE B

le-case-di-silvia-estivo-08-09LE CASE DI SILVIA – TAPPEZZERIA DI RITA 5-3

Le Case di Silvia: Gregori, Annecchiarico, Arcese, Farelli, Stasino, Ciani, Di Legge, Strazzullo.

Tappezzeria Di Rita: Antoniani, Di Rita L., Di Rita G., Tammaro, Di Muro, Luzi, D’Ercole, Colacicchi, Coronato.

Marcatori: Ciani (2), Arcese (2), Di Legge, Tammaro, Di Rita L., Di Rita G.

Altro big-match, quello in testa al Girone B, e altra vittoria della squadra meno blasonata, anche se apparsa superiore per quanto visto sul terreno di gioco. Le Case di Silvia fa un passo probabilmente decisivo verso la vittoria del Girone B, primato che vuol dire accesso diretto alle semifinali della manifestazione senza passare dalle forche caudine dei playoff. Gli eroi della vittoria degli “all-blacks” sono Ciani, vera e propria rivelazione del torneo, e Arcese, entrambi a segno con una doppietta. La ciliegina sulla torta poi la mette bomber Di Legge ma è la vittoria di tutta una squadra che ha saputo limitare al meglio le scorribande del pericolo pubblico numero uno, Andrea Tammaro (un solo gol per lui), concedendo il minimo indispensabile alla formazione in maglia rossoblu che ora deve pensare a difendere il secondo posto dall’assalto del CS Eucaliptus.

SINERGY – FALCONE 1912 5-4

Sinergy: Cavallini, Carlaccini, Nazianzeno, Passaretti, Mancini, Fratocchi, Bozza, Tiralongo.

Falcone 1912: Capuzzo, Campagna, Laportella, Pellegrino, Ricciardi.

Marcatori: Passaretti (3), Battisti (2), Pellegrino (3), Laportella

Una squadra vede la qualificazione, l’altra è ad un passo dall’eliminazione. E’ questa la sintesi della sfida tra Sinergy e Falcone 1912, vinta dai primi per 5-4. I rossoblu sfruttano al meglio la giornata di grazia di Passaretti e Battisti e si impongono su un avversario a cui non basta la tripletta del solito generosissimo Giovanni Pellegrino. I gialloneri, incredibilmente al palo dopo quattro partite pur con una rosa di tutto rispetto, sembrano davvero vicini ad una eliminazione sorprendente. Altro stato d’animo per Sinergy che dovrebbe aver messo al sicuro la quarta piazza del raggruppamento.

Lascia un commento