Fantaboschetto – Buggi, ecco l’aggancio

Fantaboschetto. Gare del 9/06/2009 BUGGI – BRANCO TEAM 6-2 (Marcatori: Bosone (2), La Portella, Centra, Stasino (2) – per Buggi – Troiano, Silvi – per Branco Team) NOTE – Ammoniti Lo Gatto EL PASO/TABACCHERIA MORELLI – PROFUMERIA BEAUTY SHOPPING 2-10 (Marcatori: Lessio e Carfagna – per El Paso – Pasquali, Tiberi (3), Passaretti (4), Battisti, Ferri AILATI – 

Leggi tutto

buggi-fantaboschettoFantaboschetto. Gare del 9/06/2009
BUGGI – BRANCO TEAM 6-2 (Marcatori: Bosone (2), La Portella, Centra, Stasino (2) – per Buggi – Troiano, Silvi – per Branco Team) NOTE – Ammoniti Lo Gatto
EL PASO/TABACCHERIA MORELLI – PROFUMERIA BEAUTY SHOPPING 2-10 (Marcatori: Lessio e Carfagna – per El Paso – Pasquali, Tiberi (3), Passaretti (4), Battisti, Ferri
AILATI – CARROZZERIA DI RAIMO 7-3 (Marcatori: Gavin, De Bonis, Siligato, Cesaro (2), Rolando (2) – per Ailati – Pizzuti, (2) De Pascalis). NOTE – Ammoniti: Gavin, De Bonis, De Pascalis

C’è l’aggancio in testa alla classifica del Girone B del “Fantaboschetto”. Il Buggi supera senza fatica Branco Team e approfitta al meglio della giornata di riposo di Space Time per agganciare questi ultimi in cima a quota sedici. I protagonisti del successo rossoblu sono come al solito Bosone e Stasino, autori di una doppietta per parte, condita dalle reti di Laportella e Niccolò Centra. A segno per Branco Team, che rimane appena fuori dalla zona qualificazione, Troiano e Silvi.

morelliZona al di fuori della quale rimane Carrozzeria Di Raimo, sempre impantanata nei bassifondi della classifica. Con Ailati arriva la sesta sconfitta in campionato per i meccanici, ai quali non basta la doppietta di De Pascalis ed il gol di Pizzuti. Sugli scudi per Ailati Rolando e Cesaro che mettono a segno due gol per parte. Finisce in goleada, invece, lo scontro tra le due cenerentole del Girone B, El Paso/Tabaccheria Morelli e Profumeria Beauty Shopping. A spuntarla sono quest’ultimi che vincono per 10-2 e lasciano gli avversari al palo. Nel match c’è gloria in particolare per Tiberi e Passaretti che iscrivono il proprio nome sul tabellino dei marcatori rispettivamente per tre e quattro volte.

Lascia un commento