I^categoria girone G – Atletico e Pro Calcio, grazie per lo show

L’ultimo atto è andato in scena. Atletico Sabotino e Pro Calcio Fondi hanno chiuso il campionato pareggiando per 3-3 al termine di novanta minuti in cui i campioni in carica sono andati per tre volte in vantaggio e per tre volte sono stati raggiunti. Quella dell’”Andriollo” doveva essere una vera e propria passerella tra le 

Leggi tutto

viscido-tra-guadagno-e-galassoL’ultimo atto è andato in scena. Atletico Sabotino e Pro Calcio Fondi hanno chiuso il campionato pareggiando per 3-3 al termine di novanta minuti in cui i campioni in carica sono andati per tre volte in vantaggio e per tre volte sono stati raggiunti. Quella dell'”Andriollo” doveva essere una vera e propria passerella tra le due migliori squadre del girone G e così è stato.

Sotto il sole di una tipica giornata estiva e in un caldo torrido che, soprattutto nel primo tempo, ha messo a dura prova le capacità respiratorie dei ventidue giocatori in campo, sono arrivati sei gol e tante occasioni che hanno vivacizzato una gara che di fatto contava solo per i padroni di casa.
L’Atletico Sabotino, infatti, aveva bisogno dell’intera posta per chiudere a quota sessantanove punti e assicurarsi così un posto nel lotto delle migliori seconde classificate di tutti i gironi del campionato di Prima Categoria. Tuttavia, anche se al momento i sessantasette punti della truppa di Danilo Micheletti garantiscono il quarto miglior punteggio, il salto di categoria attraverso il meccanismo dei ripescaggi è comunque certo. Per l’ultima gara del torneo, invece, il tecnico fondano Luca Velletri è ricorso al turnover in quasi tutti i ruoli (Centola, Di Biasio, Paparello, Forte e il giovane Cataldi erano le novità rispetto al solito) tranne che in attacco dove è stato schierato il solito duo formato da Mario Sorrentino ed Ezio Vecchio. Proprio Vecchio ha sbloccato il punteggio al 27′ della prima frazione, raccogliendo una precisa apertura di Cataldi e depositando la sfera in fondo al sacco dopo aver eluso l’intervento di Tarricone. A sette minuti dall’intervallo, Sampaolo ha regalato al pubblico amico l’illusione del gol con un’incornata che però è finita soltanto sull’esterno della rete. Ma 4′ più tardi, il numero nove biancoverde si è fatto immediatamente perdonare siglando la rete del momentaneo 1-1 con un tocco vincente sugli sviluppi di un calcio di punizione di Loreti.
La ripresa si è aperta con due conclusioni ravvicinate di Noce respinte dall’estremo difensore fondano. Al 6’, gli ospiti sono passati nuovamente in vantaggio grazie al destro vincente di Ferrara dai 20 metri. Tuttavia, la gioia del gol è durata solo sei minuti perchè al 12’ De Simone ha siglato il punto del 2-2 (e il tredicesimo centro stagionale) con un magistrale calcio di punizione dal limite. Al 35’, Massimiliano Triolo ha battuto per la terza volta Tarricone (sorpreso fuori dai pali) con un pallonetto dal vertice sinistro dell’area di rigore. A cinque minuti dal triplice fischio, però, Naddeo ha fissato il punteggio sul 3-3 con un colpo di testa in tuffo sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla sinistra di Maggi.

ATLETICO SABOTINO – PRO CALCIO FONDI 3-3
Atletico Sabotino
: Tarricone, Martellacci, Naddeo, Cera, Maggi, De Simone, Viscido, Micheletti (1’st Giordani), Sampaolo, Loreti, Noce. A disp.: Rivieccio, Cappelletti, Castegini, Schiavon. All.: Micheletti (squalificato).
Pro Calcio Fondi: Centola, Paparello, Ferrara, Panno, Pannozzo, Cataldi (45’pt Gisfredo), Di Biase, Vecchio (38’st Parisi), Sorrentino M., Forte (15’st Triolo M.). A disp.: Triolo A. All.: Velletri.
Arbitro: Borelli di Roma 2.
Marcatori: 27’pt Vecchio, 42’pt Sampaolo, 6’st Ferrara, 12’st De Simone, 35’st Triolo M., 40’st Naddeo.
Note – ammoniti: Martellacci (A), Micheletti (A), Loreti (A), Giordani (A), Di Biase (P), Panno (P), Triolo M. (P); recupero: 2’pt, 2’st.

Simone D’Arpino

Lascia un commento